Verso la fine di dicembre mi guardo indietro e ripenso repentinamente a tutto il percorso svolto durante l’anno che ormai sta volgendo a termine.

Le mete del prossimo anno

Ogni volta che concludevo un viaggio mi chiedevate dove sarei andata successivamente e quali sarebbero state le mete del prossimo anno e posso tranquillamente dirvi che il mio 2019 di viaggi sarà pieno di sorprese mozzafiato e non vedo l’ora di condividere tutto con voi tramite i miei canali social!


Tutte le mete del prossimo anno, i miei giri nel mondo

Progettare un intero anno di viaggi non è semplice. Tante volte si hanno delle mete in testa che poi saltano e ne subentrano di nuove. Altre volte se ne aggiungono e organizzare tutto diventa davvero complicato!

Iniziamo?

Febbraio: Barcellona. Ho prenotato un volo andata e ritorno in giornata grazie all’app di Pirati in Viaggio. Era da tanto tempo che volevo provare questa esperienza e non vedo l’ora di partire. Ovviamente sto organizzando tutto nei minimi dettagli perché il tempo è poco ma sarà una bellissima avventura. Non vedo l’ora di vedere la Sagrada Familia.

Il primo di marzo partirò per l’Asia meridionale e viaggerò fra India e Sri Lanka per un totale di 19 giorni con solo uno zaino da 60 litri.

Tutte le mete del prossimo anno sono desideri di viaggio che aspettavo da tempo e sono impaziente di soddisfare tutte le mie curiosità culturali.

A fine aprile mi piacerebbe visitare le piscine naturali termali dei bagni di San Filippo, in Toscana. Sono uno spettacolo mozzafiato.

A giugno sto progettando tre giorni in Europa con due mie carissime amiche e compagne di crossfit. Non sappiamo ancora dove andremo perché ci affideremo alle offerte. Pensavamo di visitare l’Olanda, ovviamente vi terrò aggiornati.

A luglio partirò per la Russia come ospite di un viaggio di gruppo organizzato da una mia grandissima amica ed insegnate di russo online. Accompagneremo gli studenti per San Pietroburgo e sarà un’esperienza pazzesca. Sogno la Russia da tantissimo tempo. Spero di riuscire a prendere un treno per Mosca e vedere la famosissima piazza rossa. Questa è una notizia certa al 90% quindi vi comunicherò il si definitivo a fine marzo, di ritorno dall’Asia.

Ad agosto parteciperò ad un viaggio stampa offerto da una nota compagnia di crociere. Avrò la certezza a fine marzo anche per questo viaggio, quindi ancora non c’è nulla di assicurato e non voglio anticiparvi nulla. Se non dovesse andare in porto il progetto mi piacerebbe tornare una settimana in Grecia alla scoperta di un’altra isola, anche se ancora non ho pensato quale delle tante.

Ad ottobre vorrei volare verso la Romania o la Polonia per tre giorni. Sono due paesi sottovalutati e svalutati e ho intenzione di farli brillare con tanti articoli e foto spettacolari.

A dicembre 2019 andremo via un mese intero per girare nuovamente il sud-est asiatico. Vorremmo andare a Chiang Mai, di nuovo a Bangkok, Laos, Vietnam per 12 giorni da nord a sud e infine in Cambogia. A febbraio 2018 ho vistato la Malesia che mi è rimasta nel cuore, Il Marina Bay Sands di Singapore e la Thailandia. Mi sono innamorata di questi posti quindi voglio godermi ogni minuto e secondo con queste persone splendide.


Queste sono tutte le mete del prossimo anno anche se spero se ne aggiungano altre! Quali sono le vostre? Scrivetemelo nei commenti!

In viaggio con me

C'è tanta gente infelice che tuttavia non prende l'iniziativa di cambiare la propria situazione perché è condizionata dalla sicurezza, dal conformismo, dal tradizionalismo, tutte cose che sembrano assicurare la pace dello spirito, ma in realtà per l'animo avventuroso di una donna non esiste nulla di più devastante di un futuro certo. Il vero nucleo dello spirito vitale di una persona è la passione per l'avventura.

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »