Tempo di lettura: 5 minuti

valigia Giordania cosa portare

Ci siamo. Ho finalmente coronato uno dei miei tanti sogni nel cassetto: vedere Petra, una città antica e scavata nella roccia che mi affascina da sempre, e come ben sai, su In viaggio con me si parla spesso di cosa mettere nel bagaglio, quindi prendi appunti perché oggi ti consiglierò cosa portare in valigia per un viaggio in Giordania.

Prima di iniziare voglio darti qualche raccomandazione: se vuoi trovare un volo low cost, cercane uno su Skyscanner o su Momondo.

Per quanto riguarda l’assicurazione di viaggio invece, ti consiglio di affidarti a Heymondo, una delle migliori compagnie che io conosca e questo è il mio codice sconto

Valigia per la Giordania: cosa portare da casa

Fare la valigia nel modo giusto non è mica cosa scontata; ogni paese possiede caratteristiche proprie e ben definite a seconda delle aree geografiche: ogni zona ha la sua temperatura, culto religioso, ritmi, escursioni, trekking ecc, ecc, ed ecco perché bisogna valutare attentamente cosa infilare in valigia.

Tuta termica

Non si può fare un viaggio in Giordania e non soggiornare almeno una notte nel deserto assieme ai beduini. Che viaggio sarebbe se non si provassero le esperienze tipiche del luogo che si sta visitando?

La cultura altrui va capita e vissuta sulla propria pelle. Solo così è possibile infiltrarsi nelle usanze, negli usi e nei costumi di un popolo diverso dal nostro!

Per provare questa incredibile avventura devi portare con te determinati accessori soprattutto se, come me, visiterai il Wadi Rum durante la stagione invernale.

Di giorno le temperature sono piacevoli perché arrivano a toccare anche i 20/22 gradi, ma durante la notte le temperature calano moltissimo e se non porti con te i giusti accessori e indumenti trascorrerai ore infernali, perciò non dimenticarti di acquistare la tuta termica perché ti aiuterà a dormire al calduccio.

Polizza viaggio

L’assicurazione di viaggio è FON-DA-MEN-TA-LE e se ti serve un codice sconto clicca qui.

Sacco a pelo

Se vuoi dormire in tenda e soffri molto il freddo allora infila il sacco a pelo in valigia! Ti aiuterà a sentire meno freddo. 

Il cappello di Indiana Jones!

Ma quanto è figo passeggiare per l’antica città di Petra con il cappello di Indiana Jones? Potresti acquistarne uno su Amazon. e fare delle foto super instagrammabili per il tuo profilo Instagram 🙂 Se c’è una cosa che amo fare quando sono in viaggio è visitare i posti che vedo nei film. Hanno quel non so che di mistico 🙂

Scarpe da tennis o da trekking

Se il tuo viaggio in Giordania è imminente un’altra cosa importante da acquistare e mettere in valigia sono le scarpe da trekking! Per oltrepassare i canyon che ti porteranno a vedere il tesoro dall’alto, dovrai fare una bella scarpinata quindi non partire senza averle infilate nello zaino da viaggio!

Porta le scarpe da trekking con te anche se deciderai di arrivare al tesoro attraversando il Siq: non appena sarai arrivata/a verrai ricorsa da 200 mila ragazzini che ti proporranno di salire su un’altura e osservare Petra dall’alto.

La roccia circostante è ricoperta da sabbiolina rosa che rende il percorso, tra l’altro in salita, molto scivoloso. Bisogna andarci con le scarpe giuste. Non fare caso all’abilità con cui le guide del posto salgono la roccia. Loro ci sono nati tra i canyon e li conoscono a memoria!

Abiti freschi e dai colori chiari

Se visiterai la Giordania quando fa molto mooolto caldo, dovrai partire con degli indumenti freschi, non attillati, bianchi o chiari, non trasparenti e lunghi ( per le girls ovviamente )

Ricorda sempre che il nero attira i raggi del sole, che gli abitanti sono molto legati alle tradizioni, quindi non amano vedere cosce o tette al vento, e che indumenti troppo attillati non lasceranno respirare la tua pelle. E’ fondamentale vestirsi a cipolla, quindi a strati.

Crema solare

Mi pare scontato dirlo, eppure tutte le volte che visito un posto quando fa molto caldo becco sempre qualcuno che si è bruciato come un pezzo di carne alla griglia!

La crema solare è fondamentale se visiterai la Giordania d’estate: è d’obbligo sul cammello, mentre si gira in jeep nel Wadi Rum, mentre si perlustrano i siti antichi e le città. 

Un libro

Guai a te se dimentichi di portare un libro o una rivista: ti serviranno per fare le foto nel mar morto, il mare più salato del mondo in cui resterai a galla meglio che in qualsiasi altro mare, grazie alla sua elevata salinità.

valigia Giordania cosa portare

Termos 

Avere con se un termos non è mai sbagliato e ovviamente io ho utilizzato quello che mi ha spedito Troppotogo 🙂

Stagione calda o fredda, la borraccia termica è utile quanto l’avere sempre con se il k-way; sono i classici oggetti fondamentali da cui non mi separo mai!

La mini guida su cosa portare in valigia per un viaggio in Giordania termina qui e come sempre spero di esserti stata utile 🙂 Se l’articolo ti è piaciuto lascia un like alla mia pagina Facebook e seguimi su Instagram! Presto inizieranno nuove entusiasmanti avventure in giro per l’Europa e per il mondo, non vorrai mica perdertele, vero? 🙂

In viaggio con me

C'è tanta gente infelice che tuttavia non prende l'iniziativa di cambiare la propria situazione perché è condizionata dalla sicurezza, dal conformismo, dal tradizionalismo, tutte cose che sembrano assicurare la pace dello spirito, ma in realtà per l'animo avventuroso di una donna non esiste nulla di più devastante di un futuro certo. Il vero nucleo dello spirito vitale di una persona è la passione per l'avventura.

2 Comments
  1. Ho appena letto con piacere i tuoi consigli su cosa mettere in valigia. Anch’io andrò a Petra ma per Natale e coglievo qualche consiglio dei viaggiatori già stati. Comunque grazie per le diritte

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »