Tempo di lettura: 5 minuti

fare il bagno nel Mar Morto gratis

Ah, che bel paese la Giordania. Se solo ci ripenso il cuoricino mi batte all’impazzata perché mi sono trovata non bene di più! L’affetto dei locali, l’educazione delle persone, i paesaggi mozzafiato, siti archeologici a non finire, il tanto amato deserto e ciliegina sulla torta l’esperienza più fica di tutte: fare il bagno nel mar morto. Prima di partire ho parlato con diversi locals via mail e whatsapp, dato che sui gruppi Facebook o su TripAdvisor a volte qualche viaggiatore lascia i contatti telefonici di gente del posto, in merito ai tour da fare ( Petra, Wadi Rum, giro tra i Canyon ecc, ecc ) e ho scoperto dove fare il bagno nel mar morto gratis.

Mettiti comoda/a e prendi appunti baby perché oggi, la tua cara amica travel blogger in viaggio con me ti svelerà come spendere zero euro e goderti una delle esperienze più simpatiche di sempre, come vestirsi per l’occasione e quali accessori portare.

Fare il bagno gratis nel Mar Morto in Giordania: ecco dove

Partiamo dalla cosa più importante di tutte: l’indirizzo preciso per fare il bagno gratis nel Mar Morto. La Giordania ha dei prezzi abbastanza alti su alcune escursioni, ingresso a Petra compreso, tuttavia con qualche accortezza si può risparmiare qualcosina.

La maggior parte dei tour e dei driver portano i turisti ad Amman Beach e per entrare, usufruire del lettino, bagni e doccia dovrai sborsare 25 euro! Un prezzo davvero esagerato baby, considerando che qualche chilometro più avanti potrai trovare zone gratuite con tanto di fango gratis da cospargerti sul corpo!

Eccoti le coordinate da scrivere su Google Maps.

fare il bagno gratis nel mar morto

Su in viaggio con me troverai sempre delle chicche su come risparmiare i tuoi soldini in vacanza quindi iscriviti alla mia newsletter perché ogni settimana arrivano tanti consigli su come diventare viaggiatori con la V maiuscola!

Io ho provato entrambe le spiagge: quella a pagamento e quelle senza nessuno attorno e ti assicuro che non c’è paragone; ammirare in solitudine quell’enorme lago di sale o stare a contatto con i locals è decisamente più bello!

Come vestirsi per la gita al Mar Morto e quali accessori portare

Bikini intero

Partiamo dall’argomento bikini. La Giordania è un paese a maggioranza mussulmana quindi va da sé che indossare un costume da bagno che a stento copre i capezzoli, il sederino e altri punti sexy non è saggio e nemmeno rispettoso! Utilizza un bikini intero e comunque coprente.

Su questo articolo ti ho elencato i migliori 4 siti dove acquistare costumi da bagno online.

Scarpette in gomma anti taglio

Le scarpette in gomma sono fondamentali per una gita al Mar Morto perché l’acqua è piena di sassi e scogli, alcuni decisamente molto taglienti!

Dopo essermi squarciata un piede a Marsa Alam per colpa di un corallo nascosto sotto la sabbia del mare, non le dimentico più.

Libro o rivista

fare il bagno nel mar morto gratis

E ora che sei arrivata/o al Mar Morto non vorrai mica scordarti di scattare una fotina in acqua con un bel libro in mano vero? 🙂 E’ l’idea di foto più instagrammabile di sempre dopo l’ingresso a Petra!

L’acqua è talmente salata ( 8 volte in più del normale ) che riuscirai a galleggiare senza problemi ( tranne fabilandia che è riuscito ad affondare ugualmente a causa della sua fobia per l’acqua alta rovinando anche il mio libro 🙂 Quando si dice che è la mente che comanda! )

Accortezze

Ricorda di non restare in acqua per più di 20/25 minuti perché potrebbe risultare dannoso per il tuo corpo.

Terminato il bagno, corri a farti un bel trattamento con i fanghi ( gratis ) che troverai nelle pozze vicine e quando sarà secco tuffati nella fonte d’acqua dolce ( gratis ) che troverai vicino al guardrail.

Fai attenzione a non ingerire l’acqua del Mar Morto. Se ti capita per sbaglio o per colpa di un’onda sputa tutto!

Non lasciare incustodite le tue cose. Tutto il mondo è paese!

La mini guida su fare il bagno gratis nel mar morto in Giordania termina qui e come sempre spero di esserti stata utile 🙂 Se l’articolo ti è piaciuto lascia un like alla mia pagina Facebook e seguimi su Instagram Presto inizieranno nuove entusiasmanti avventure in giro per l’Europa e per il mondo. Non vorrai mica perdertele vero? 🙂

PSSSS Questo articolo contiene dei link d’affiliazione il che significa che se acquisterai qualcosa tramite uno di essi, riceverò una piccola commissione in cambio dall’azienda 🙂 Consideralo un modo per offrirmi un cappuccino dopo averti scritto questa mini guida super 🙂

In viaggio con me

C'è tanta gente infelice che tuttavia non prende l'iniziativa di cambiare la propria situazione perché è condizionata dalla sicurezza, dal conformismo, dal tradizionalismo, tutte cose che sembrano assicurare la pace dello spirito, ma in realtà per l'animo avventuroso di una donna non esiste nulla di più devastante di un futuro certo. Il vero nucleo dello spirito vitale di una persona è la passione per l'avventura.

2 Comments
  1. Stupendo il Mar Morto! Ho avuto modo di fare un bagno ad Ein Bokek, sulla sponda israeliana, giusto pochi mesi fa, a fine febbraio 😊
    Un’altra cosa estremamente pratica da tenere in considerazione, oltre a quelle che hai riportato, è che qualsiasi accessorio in metallo cambia colore in maniera permanente non appena si entra in acqua, eccetto quelli in oro 24K.
    Il mio costume aveva un piccolo inserto in metallo di color argento, ed ora me lo ritrovo in una stilosissima tonalità bronzo 😂

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »