Tempo di lettura: 6 minuti

cosa vedere a Kandy

Ah, quante cose devo raccontarti su Kandy! Ho fatto delle esperienze bellissime in questo posticino e dato che voglio essere sempre e costantemente la tua musa ispiratrice, ti ho preparato un bel articoletto su cosa vedere a Kandy

Come sai, prima di iniziare la pappardella, arrivano le mie dritte sul magico mondo del travel; per trovare voli low cost ti consiglio di affidarti a Skyscanner o Momondo, i motori di ricerca numeri uno del settore.

Per quanto riguarda l’assicurazione di viaggio ti consiglio il portale Heymondo e ovviamente, dato che sono buona e generosa, ho un codice sconto da regalarti.

Se invece stavi già iniziando a scervellarti per trovare un alloggio, don’t worry baby…dai un occhio a questa mappa!

Booking.com

Cosa vedere a Kandy e dintorni: 8 posti WOW

Te lo devo dire: dopo essere stata 3 giorni ad Ella, arrivare a Kandy è stato un po’ come subire un trauma cranico! E’ una zona molto popolata e come ogni città che si rispetti è trafficata, caotica, caldissima e chi più ne ha più ne metta. Fortunatamente però, è circondata da strutture immerse nel verde lontane da smog e clacson! E ora bando alle ciance e cominciamo con la lista di tutte le attrazioni da vedere a Kandy!

Il Buddha bianco

cosa vedere a Kandy

Se ti trovi in questa zona dell’Asia visitare i templi è un must e anche nel centro di Kandy potrai vederne di pazzeschi! Il mio preferito è il Bahiravokanda Vihara Buddha Statue, niente po po di meno che il Buddha gigante e bianco che si vede da qualsiasi punto della città!

Per arrivarci basta camminare per circa una trentina di minuti e ovviamente la strada è in salita; per trovare il punto di partenza ti basterà chiedere ai locali, sono carinissimi 🙂

Il costo d’entrata è bassissimo (circa 400 rupie a persona), ma i prezzi nel tempo potrebbero variare. Potrai visitarlo a piedi nudi o con i calzini, dato che le scarpe sono bandite all’interno di un tempio buddhista.

Dietro la schiena del Buddha sono state costruite delle scale per poter osservare la città dall’alto, ma da questo punto, mia opinione personale, la vista non è un granché. Continua a leggere baby perché ci pensa In viaggio con me a dirti dove trovare la view point più bella!

View Point sul lago di Kandy

cosa vedere a Kandy

Oh, questa si che è una view point che si rispetti, non ti sembra? 🙂 Da quassù potrai vedere il famigerato lago artificiale della città, che secondo me è una delle cose più romantiche da vedere a Kandy.  

Durante il percorso ti imbatterai in un affascinante tempio buddista, e anche se non viene citato in nessun blog è molto carino! Consideralo uno stop per riprendere fiato perché la salita alla view point è abbastanza ripida. Io te l’avevo detto che in Sri Lanka si allenano i glutei, volente o nolente 🙂

Tempio del dente

Il tempio del dente è considerata l’attrazione principale di Kandy, ma essendo rimasta in città solo tre giorni non ho fatto in tempo a visitarlo! Si dice che al suo interno si trovi uno dei denti del Buddha. 

Passeggiata fuori Kandy alla scoperta dei 3 templi: Gadaladeniya, Lankatilake ed Embekka

cosa vedere a Kandy

L’avventura nella giungla è stata l’esperienza più entusiasmante, vera e toccante che io abbia mai fatto in vita mia! Se ami le passeggiate in mezzo alla natura più incontaminata e selvaggia, non puoi assolutamente perderti questo itinerario mozzafiato, parola mia!

Per iniziare il tour hai due possibilità: iniziare dal tempio di Embekka (Embekka è un paesino) o da quello di Gadaladeniya come ho fatto io. E’ un giro ad anello quindi se ti farai accompagnare da un tuk tuk, digli di venirti a prendere direttamente all’ultimo tempio.

Sappi che non serve nessuna guida e anche se il driver proverà ad appioppartene una tu rifiuta! Questa è un’avventura che puoi benissimo fare FAI-DA-TE perché 1) non è pericolosa e 2) saranno i locali che incontrerai nei villaggi a dirti dove andare per arrivare al primo tempio e così via per il secondo e il terzo.

Le emozioni più belle di questa gita te le regaleranno le persone del luogo inoltre, arrivare a destinazione da soli non farà altro che fortificare il tuo Io.

La passeggiata dura circa 3 ore e come ti dicevo io sono partita dal tempio di Gadaladeniya.

cosa vedere a Kandy

Dopo averlo visitato ho chiesto indicazioni per arrivare al secondo tempio e mi hanno indicato la strada di fronte all’uscita del tempio.

Ammetto che appena ho iniziato a camminare mi è venuto un coccolone perché ho dovuto attraversare una sorta di sterpaglia stile film dell’orrore, ma dopo pochi minuti mi sono ritrovata in un luogo paradisiaco pieno di palme, risaie e vegetazione MOZZAFIATO!

Non essendoci cartelli per il tempio di Lankatilake ho chiesto informazioni a dei contadini che passavano di li e poco dopo mi sono ritrovata a passeggiare su una strada dritta e asfaltata!

cosa vedere a Kandy
tempio di Lankatilake

Non è un percorso molto turistico ed è proprio per questo che ti consiglio di provare questa incredibile esperienza! Dopo un’oretta di cammino ho raggiunto il tempio di Lankatilake, il più bello tra i tre!

Dopo qualche foto e un goccio d’acqua sono ripartita per raggiungere l’ultimo luogo di culto: il tempio di Embekka! Prima però, mi sono imbattuta in una simpatica scolaresca che ha voluto farsi centinaia di foto con me e fabilandia e un simpatico asilo nido 🙂

Ranawana Royal Temple

Il Ranawana Royal temple è un altro tempio enorme e poco conosciuto situato appena fuori kandy. 

E’ costituito da scalinate in simbiosi con la montagna e nel boschetto circostante troverai moltissime statue a misura d’uomo sparse qua e la, raffiguranti il Buddha e i suoi discepoli.

Appena si arriva in cima si può ammirare il Buddha gigantesco che sovrasta tutta la valle. Un’esperienza carina e unica nel suo genere.

Cimitero di Kandy

Un’altra cosa da vedere a Kandy, se sei forte di stomaco, è il cimitero della città. Si trova a 5 km dal centro e all’interno riposano i corpi dei militari caduti durante la guerra. Ho preferito non scattare delle fotografie…

La mini guida su cosa vedere a Kandy termina qui e come sempre spero di esserti stata utile 🙂 Se l’articolo ti è piaciuto lascia un like alla mia pagina Facebook e seguimi su Instagram! Presto inizieranno nuove entusiasmanti avventure in giro per l’Europa e per il mondo, non vorrai mica perdertele vero? 🙂

PSSSSS Se pensi di fare tappa anche a Dambulla, un’altra tappa da non perdere in Sri Lanka, leggi l’articolo e scopri i nomi e i tour delle attrazioni imperdibili!

In viaggio con me

C'è tanta gente infelice che tuttavia non prende l'iniziativa di cambiare la propria situazione perché è condizionata dalla sicurezza, dal conformismo, dal tradizionalismo, tutte cose che sembrano assicurare la pace dello spirito, ma in realtà per l'animo avventuroso di una donna non esiste nulla di più devastante di un futuro certo. Il vero nucleo dello spirito vitale di una persona è la passione per l'avventura.

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »