Tempo di lettura: 6 minuti

viaggiare restando a casa

C’è poco da fare: quando si ha una passione la si coltiva in tutti i modi possibili ed immaginabili. Da quando il Covid ci ha sequestrato i passaporti e messo in cantina i nostri zaini da viaggio ci resta una sola cosa da fare: viaggiare con la mente restando a casa. Non lo credi possibile? E invece ti farò ricredere baby!

Viaggiare restando a casa: 8 idee per restare connessi con il mondo

Libri che parlando di viaggi

Grazie al cielo esistono i libri a tema travel!

Sai che alcuni racconti mi hanno spinta ad organizzare dei viaggi alla scoperta delle destinazioni raccontate dagli autori? Appena saremo tutti liberi ho in mente un paio di mete mozzafiato! E indovina chi mi ha dato le idee? I miei cari amici di carta baby!

Nel mio blog troverai un articolo che parla dei libri sui viaggi più belli di sempre!

Film sui viaggi

Se i libri mi hanno spronata a partire verso terre lontane, i film non hanno fatto da meno. Nel 2018 sono partita alla scoperta della terra dei sorrisi grazie ai film “The Beach”, girato su una delle spiagge più belle del mondo: Maya Bay ( Phi Phi Island ) e a “Una notte da leoni 2”, ambientato a Bangkok!

Osservare sui grandi schermi pezzi del nostro meraviglioso pianeta aumenterà la tua curiosità e la voglia di partire, non appena sarà possibile ovviamente.

Cliccando qui, troverai una lunga lista di film che hanno a che fare con i viaggi.

Documentari

Rimanendo in tema i documentari sono un altro ottimo strumento per viaggiare da casa. Io amo guardare quelli che spiegano tutto sul mondo animale. In questo modo mi sembra di fare un safari o di trovarmi in mezzo al mare con squali e pesci strani 🙂 Vedrai la nostra meravigliosa terra in tutto il suo splendore.

Leggi anche: Netflix: 8 documentari sui viaggi per partire con la mente!

Prova le ricette di altre culture

E ora non venirmi a dire che il tuo palato non apprezza i sapori delle ricette straniere 🙂 A me piace fare entrambe le cose: cucinare e mangiare, soprattutto la seconda.

La settimana scorsa io e Fabilandia abbiamo sperimentato un piatto dai sapori asiatici: i ravioli di carne al vapore.

Per immergerci ancora di più nella cultura cinese, abbiamo addirittura comprato i giusti accessori su Amazon!

Progetta nuove avventure

Come ti dicevo poco fa, la mia travel list è composta da almeno una ventina di mete che mi hanno sempre suscitano tantissima curiosità. Per continuare a viaggiare tra le mure domestiche, potresti pianificare 1/2 nuove destinazioni.

Ultimamente ho fatto shopping di guide di viaggio e me le sono studiate come se fossi ancora a scuola: ho evidenziato i punti più importanti, attaccato dei postit colorati con sopra qualche info da approfondire e realizzato un paio di itinerari.

Appena ci daranno il via libera sarò pronta per tornare a fare la zingarella assieme al mio fedelissimo zaino Colombo ( l’ho chiamato così 🙂 )

Perfeziona o impara una nuova lingua

Perfezionare o studiare una lingua straniera che ti ha sempre suscitato interesse ti aiuterà a restare costantemente connessa/o al mondo dei viaggi.

Se vuoi sapere dove trovare corsi online low cost e in italiano, clicca la parola evidenziata 🙂

Stampa le foto di viaggio

viaggiare restando a casa

Probabilmente penserai che sono pazza ma la mia camera da letto è piena di polaroid attaccate ai muri dei miei vecchi viaggi e quando voglio navigare tra i ricordi me le riguardo tutte, dalla prima all’ultima.

Hai mai riflettuto sul fatto che in questo momento storico, in cui siamo costretti tutti nelle nostre case, stampare i tuoi ricordi potrebbe essere terapeutico?

Prepara un angolino per i tuoi souvenir

Oltre a riguardare le fotografie ho studiato un altro metodo per restare sempre collegata con il mondo dei viaggi, ovvero prendere un tavolino o una scrivania su cui disporre tutti i souvenir delle mie avventure: il piatto di ceramica preso a Rodi, le tazze da tè e la scarpina colorata acquistati ad Istanbul, lo specchio in legno trovato in un mercatino di Port Ghalib a Marsa Alam, i sassi con sopra pitturate le linee di Nasca, il pellicano in legno comprato a Cayo Largo e così via.

Questo tempo lontano dai viaggi non deve farci disperare anzi, dobbiamo dimostrare con tutto il nostro io di essere più forti del nemico invisibile e che spegnere le nostre passioni non è così facile.

Il Covid ha scatenato la mia fantasia, la mia voglia di vivere, di mettermi in gioco e di combattere per tenere la mia esistenza sempre attiva, anche da casa.

Anche se momentaneamente non possiamo acquistare un biglietto aereo e partire, la passione non deve diventare ossessione. Uso questo tempo per tenermi legata al magico mondo dei viaggi ma senza perderci troppo la testa.

Ora come ora abbiamo bisogno di positività e non di piangerci addosso, e te lo dice una che ci guadagnava dei soldini grazie ai viaggi. Cerca di fare tesoro delle esperienze che hai fatto e sii fiera/o di te!

La mini guida su come viaggiare restando a casa termina qui e come sempre spero di esserti stata utile 🙂 Se l’articolo ti è piaciuto lascia un like alla mia pagina Facebook e seguimi su Instagram Presto inizieranno nuove entusiasmanti avventure in giro per l’Europa e per il mondo. Non vorrai mica perdertele vero? 🙂

In viaggio con me

C'è tanta gente infelice che tuttavia non prende l'iniziativa di cambiare la propria situazione perché è condizionata dalla sicurezza, dal conformismo, dal tradizionalismo, tutte cose che sembrano assicurare la pace dello spirito, ma in realtà per l'animo avventuroso di una donna non esiste nulla di più devastante di un futuro certo. Il vero nucleo dello spirito vitale di una persona è la passione per l'avventura.

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »