Tempo di lettura: 3 minuti

dove dormire a Bruxelles

Se mi leggi o mi segui da tempo saprai di certo che la maggior parte delle volte viaggio assieme al mitico Fabilandia, ma ogni tanto, e sottolineo ogni tanto, sento la necessità di un viaggio tutto al femminile, e così ho organizzato un bel weekend alla scoperta della capitale Belga assieme ad un’amica. Essendo due donzelle sole solette e a spasso nel mondo senza i nostri baldi cavalieri, ci siamo subito chieste dove dormire a Bruxelles. Dopo un po’ di sano sbirciare un’infinità di hotel e B&B, abbiamo deciso di pernottare in un albergo vicinissimo al centro e in una zona super trafficata per evitare qualsiasi tipo di problema: il Motel One.

Dove dormire a Bruxelles: 6 motivi per scegliere il Motel One

L’arredamento 

Ok, non è la cosa più importante del mondo, ma è più che giusto che ogni tanto i nostri occhi si concedano una coccola, non credi anche tu? L’arredamento del Motel One è stupendo: poltrone, tappeti e tanti altri tipi di dettagli sono color blu e di marrone, un contrasto tres chic e molto elegante, idem per l’arredamento raffinato della hall.

Le camere 

Stanze pulite, comode, spaziose, materassi e cuscini da 10 e lode. Cosa volere di più? La camera oltre ad essere pulitissima era completamente accessoriata: shampoo, bagno schiuma e phon.

Zona giardino

Non è meraviglioso soggiornare in un hotel che sia a 2 passi dal centro, ma che allo stesso tempo abbia un giardino spazioso con tanto di poltrone in vimini enormi in cui potersi rilassare, sorseggiando magari una birra fresca? Questo spazio super chic viene utilizzato anche per la colazione 🙂

Colazione abbondante

Ah, quanto mi piace il momento della colazione! Fortunatamente al Motel One era deliziosa e varia: croissant, ottime brioche al cioccolato, Nutella, pane di tutti i tipi, macedonia, yogurt fresco e salumi di primissima qualità.

La posizione 

Come ti dicevo all’inizio, la posizione di questo hotel è ottima: si trova nella zona Business, quindi nel weekend, con la chiusura degli uffici, si può godere di pace e tranquillità anche se resta ugualmente una via piena di persone e per niente isolata.

Il caffè

Per molti, me compresa, il caffè è essenziale per riuscire a connettere il cervello di prima mattina, soprattutto durante un viaggio; il bar del Motel One fa un ottimo caffè italiano, e non è un lusso che puoi concederti ovunque 🙂

Dopo averti messo nero su bianco dove dormire a Bruxelles se non mi lasci subito un like alla mia pagina Facebook giuro che mi offendo 🙂 Scherzo…fai come desideri, ma ovviamente mi farebbe piacere 🙂 Presto inizieranno nuove entusiasmanti avventure in giro per l’Europa e per il mondo. Non vorrai mica perdertele vero? 🙂

Ah, quasi dimenticavo: ti lascio i link anche delle altre mini guide che ho scritto su questo paese: cosa mangiare in Belgio, I 3 musei da vedere a Bruxelles, cosa vedere a Bruges e naturalmente cosa vedere a Bruxelles 🙂 Buona lettura baby!

In viaggio con me

C'è tanta gente infelice che tuttavia non prende l'iniziativa di cambiare la propria situazione perché è condizionata dalla sicurezza, dal conformismo, dal tradizionalismo, tutte cose che sembrano assicurare la pace dello spirito, ma in realtà per l'animo avventuroso di una donna non esiste nulla di più devastante di un futuro certo. Il vero nucleo dello spirito vitale di una persona è la passione per l'avventura.

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »