Tempo di lettura: 4 minuti

valigia per Corfù

Il momento della preparazione della valigia è sempre il più eccitante, il più inebriante e il più commovente!

Spesso queste tre emozioni sono così intense che tendiamo ad infilare nella nostra suitcase solo le cose più comuni, che in questo caso specifico, visto che stiamo parlando di un’isola, sono: crema solare, bikini e telo mare, tuttavia, ci sono altri accessori piuttosto importanti da portarsi dietro per far si che la vacanza sia un successo dalla A alla Z!

Nell’articolo di oggi ti elencherò 3 cose che devi assolutamente mettere in valigia per un viaggio nella straordinaria Corfù!

Valigia per Corfù: 3 accessori da non scordare a casa

Scarpe da ginnastica

Lo so che la parola isola implica per lo più il classico abbigliamento da isolano ( infradito, camicia con le palme, occhiali da sole e pantaloncino corto ), ma credimi: faresti un grossissimo sbaglio se portassi con te solo dei sandali, perché nella maggior parte delle isole greche si possono fare delle escursioni molto interessanti, dove l’utilizzo delle scarpe da ginnastica è obbligatorio!

Infatti, proprio a Corfù, c’è un trekking abbastanza semplice che non puoi assolutamente tralasciare perché ti troverai di fronte ad una view point da sballo, ovvero la famosa Porto Timoni!

valigia per Corfù

Ok che è un passeggiata facile facile, ma con una calzatura inadeguata è assolutamente impraticabile e potresti rischiare di farti male dato che il percorso è un sali/scendi pieno di grosse pietre e un po’ di sabbia.

Per concludere, credo che mettere in valigia un paio di belle sneakers sia la scelta più saggia, anche perché il tempo è donna e a volte, anche se ci troviamo in alta stagione, potremmo imbatterci in un temporale o farci male durante la salita e la discesa dall’aereo.

Scarpe di gomma o di stoffa anti taglio

valigia per Corfù
Fonte: @Amazon

Come ben sai tutte le isole greche sono meravigliose, ma sono accumunate da un particolare assai fastidioso che mi trasforma in una vera e propria camionista sboccata, ovvero la presenza dei sassolini invece che della sabbia.

Non so tu, ma io li odio, o meglio: da vedere sono bellissimi perché rendono il paesaggio e il mare molto scenografico, ma i miei poveri piedini gridano pietà e sono quasi certa di averli sentiti imprecare più di una volta 🙂

Per arginare il problema, ho acquistato delle scarpe di gomma anti taglio. Su Amazon vendono anche quelle di stoffa!

Materassino prendisole

Fonte: @Amazon

Se vuoi risparmiare sulle spese giornaliere del noleggio sdraio e prendere il sole tutto il giorno non ti spaventa, potresti portare con te, sempre che tu parta con una valigia da stiva, il materassino di gomma per stare comodamente sdraiata a bordo mare.

Ne puoi trovare di diverse tipologie anche su Amazon. Si utilizzano anche per andare al fiume, proprio perché il terreno è pieno di sassi!

Io ne ho comprati due durante i miei on the road in Croazia perché le spiagge sabbiose sono praticamente assenti quindi i commercianti li vendevano come l’acqua!

Come vedi ogni posto del mondo ha le sue caratteristiche e niente è scontato 🙂

La mini guida su cosa mettere in valigia per un viaggio a Corfù termina qui e come sempre spero di esserti stata utile 🙂

Se l’articolo ti è piaciuto lascia un like alla mia pagina Facebook e seguimi su Instagram Presto inizieranno nuove entusiasmanti avventure in giro per l’Europa e per il mondo. Non vorrai mica perdertele vero? 🙂

In viaggio con me

C'è tanta gente infelice che tuttavia non prende l'iniziativa di cambiare la propria situazione perché è condizionata dalla sicurezza, dal conformismo, dal tradizionalismo, tutte cose che sembrano assicurare la pace dello spirito, ma in realtà per l'animo avventuroso di una donna non esiste nulla di più devastante di un futuro certo. Il vero nucleo dello spirito vitale di una persona è la passione per l'avventura.

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.