Tempo di lettura: 6 minuti

ricetta cheesecake oreo arancia

La scorsa volta ci siamo lasciati parlando della ricetta gamberetti, calamari e broccoli al forno, un ottimo piatto super light da presentare agli ospiti più esigenti, mentre ora ti darò un’incredibile idea circa il dessert: eccoti la magica e scenografica ricetta della cheesecake oreo e arancia!

Prima di iniziare vorrei svelarti qualche curiosità sulle origini della cheesecake, un tipo di torta molto apprezzata in tutto il mondo grazie alla sua semplicità e alla fantasia che è in grado di sprigionare nella mente dei pasticceri, che ne creano sempre di più belle: adornate ed impreziosite con diversi tipi di frutta, cioccolato, frutta e cioccolato assieme, panna e cioccolato e chi più ne ha più ne metta!

Qualche curiosità

La Cheesecake ha origini molto molto antiche: nel 776 a.c gli atleti dell’antica Grecia, consumavano una torta a base di formaggio di pecora e miele quindi, la nostra amata torta, sembra essere nata proprio qui e durante questo preciso periodo storico!

Ricetta cheesecake oreo e arancia: lista degli ingredienti

ricetta cheesecake oreo e arancia

Per la base:

Biscotti Oreo: 280 gr

Burro fuso: 100 gr

Per la farcia:

Formaggio cremoso ( tipo philadelphia ): 300 gr

Panna fresca liquida: 125 ml

Zucchero a velo: 80 gr

Ricotta: 200 gr

Succo d’arancia confezionato senza zucchero ( marchio coop SOLIDAL ): 100 ml

Gelatina in fogli: 13 gr

Per la gelatina:

Succo di arancia: 2

Gelatina in fogli: 10 gr

Scorza di arancia per decorare

Acqua: 70 ml

Zucchero a velo: 100 gr

Procedimento

Per prima cosa prendi i fogli di gelatina e mettili in ammollo in una ciotola con un po’ d’acqua fredda per almeno 10/15 minuti. Questo servirà ad ammorbidirli e a preparali all’uso.

Nel frattempo, apri gli Oreo in due e togli la crema di vaniglia che si trova all’interno, fino a quando avrai raggiunto il peso indicato ( 280 gr di solo biscotto ). Una volta terminato questo procedimento, tritali finemente e mettili in una ciotola.

ricetta cheesecake oreo arancia

A questo punto sciogli il burro o in un pentolino a fuoco basso o nel forno a microonde e versalo nella ciotola dei biscotti, mescolando il tutto fino ad amalgamarli per bene.

Versa il composto all’interno di una tortiera a cerniera ( diametro consigliato 20-22 cm ), rivestita con della carta da forno ai lati: questo ti aiuterà a non rovinare la cheesecake quando dovrai aprire la cerniera.

Con l’aiuto di un bicchiere perfettamente rotondo, tipo quello della foto, inizia a schiacciare bene i biscotti fino a creare una base compatta e allo stesso tempo compattali anche sulla circonferenza della tortiera, fino a raggiungere un’altezza di circa 12/15 cm.

il bicchiere perfetto per creare la base della tua cheesecake

Non appena avrai terminato questa delicata ma fondamentale operazione, metti la base in freezer per almeno mezz’ora.

Metti il formaggio spalmabile, lo zucchero a velo, la panna e la ricotta in una ciotola di vetro e con l’aiuto di un frullatore, mescola il tutto fino a raggiungimento di una crema omogenea.

E ora è arrivato il momento di utilizzare la nostra amata gelatina, che a questo punto si sarà ammorbidita per benino. Prendila con le mani, strizzala bene e mettila in un pentolino con 30 ml di acqua calda.

Mescola la gelatina fino a che non si sarà sciolta completamente, quindi per circa 10 secondi. A contatto con l’acqua calda si sgretola in men che non si dica. Fai attenzione ai grumi: il composto deve essere liscio come il culetto di un bambino 🙂

Infine aggiungi alla farcia la gelatina sciolta e il succo d’arancia confezionato. Amalgama bene gli ingredienti fino a formare un composto cremoso.

A questo punto riprendi la base della torta, che avevi precedentemente messo in freezer per la solidificazione, e versa la farcitura nello stampo senza raggiungere il bordo ( guarda attentamente la foto): lascia circa 3 cm di spazio per quando dovrai versarci la gelatina.

A questo punto siamo arrivati alla fase finale della ricetta cheesecake oreo e arancia. Ti ricordi il procedimento per preparare la gelatina? Ne abbiamo parlato qualche paragrafo più su, quindi, se non ti ricordi come si, torna all’inizio e alla parte centrale dell’articolo perché dovrai prepararne un altro po’.

Una volta che avrai sciolto gli ultimi 10 gr a tua disposizione, spremi le due arance filtrando il succo con un colino, aggiungi lo zucchero a velo e unisci la gelatina che hai appena sciolto. Mescola il tutto per almeno un minuto.

N.B ogni volta che userai i fogli di gelatina ricordati che appena si saranno sciolti dovranno essere utilizzati subito.

Versa la gelatina all’arancia sulla cheesecake realizzando uno strato omogeneo. Metti la torta in frigo per tutta la notte.

E ora è arrivato il momento di decorare la tua creazione con scaglie di cioccolato e scorza d’arancia. Appena avrai terminato di impreziosirla sarà pronta pronta per essere servita.

Il figurone è assicurato perché oltre che essere molto buona è anche molto bella!

La ricetta della cheesecake oreo e arancia termina qui. Se ti è piaciuta condividila sui tuoi canali social e lascia un like alla mia pagina Facebook 🙂

Autore della ricetta: @madloveforfood 🙂

In viaggio con me

C'è tanta gente infelice che tuttavia non prende l'iniziativa di cambiare la propria situazione perché è condizionata dalla sicurezza, dal conformismo, dal tradizionalismo, tutte cose che sembrano assicurare la pace dello spirito, ma in realtà per l'animo avventuroso di una donna non esiste nulla di più devastante di un futuro certo. Il vero nucleo dello spirito vitale di una persona è la passione per l'avventura.

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »