Tempo di lettura: 7 minuti

dove e cosa mangiare a Praga

Quanto mi piace parlare e scrivere di cibo. La cosa mi elettrizza quanto lo scrivere di viaggi. Il cibo è una delle mie più grandi passioni e ciò lo si nota grazie ai miei fianchi larghi, alla mia cellulite e al mio culotto pronunciato 🙂 Quando scodinzolo in giro per il mondo cerco sempre di esplorare i sapori che il paese ha da offrire e di allargare i miei orizzonti culinari. Sai, ammetto che c’è voluto un po’. In alcune culture, il detto: “l’occhio vuole la sua parte” non esiste e certe volte mi capitavano di quei pastrocchi nel piatto che mi passava la voglia di mangiare. Poi, appena prendevo coraggio, assaggiavo e una volta fatto le mie pupille gustative andavano in estasi. Mi ringraziavano, anche se non potevano parlare mi ringraziavano 🙂 A Praga, per fortuna, tutte le ricette che ho assaggiato oltre che essere buonissime, erano presentate benissimo! Oggi voglio parlarti proprio del cibo tipico, consigliandoti dove e cosa mangiare a Praga!

Dove e cosa mangiare a Praga di straordinariamente buono

Tra dolci da perdere la testa, cibo fritto e l’ottima carne, la cucina ceca è in grado di mettere d’accordo tutti; grandi e piccini. Dato che adoro alla follia i salati voglio iniziare dalla ricetta che mi ha fatto letteralmente girare la testa:

Smazeny syr

dove e cosa mangiare a Praga

Lo Smazeny è niente po po di meno che il formaggio fritto. E’ un po’ come la nostra mozzarella in carrozza solo che invece che utilizzare la mozzarella si usa uno di questi tre formaggi: l’Edam, l’Emmental o l’Hermelìn, tipico della Repubblica Ceca!

E’ BUO-NIS-SI-MO anzi, celestiale. Lo so, potrei sembrarti esagerata ma per chi come me è innamorato dei fritti e dei formaggi questo connubio lascia senza fiato. La frittura è assolutamente perfetta: non né unta né pesante!

Salsa tartara

Di tutti gli Smazeny che ho trangugiato non me ne rimasto sullo stomaco neanche uno! Di solito viene accompagnato con della salsa tartara ma io preferisco abbinarla con le patatine fritte 🙂

Bramorak

dove e cosa mangiare a Praga

Il Bramorak è la mia seconda ricetta preferita; si tratta di un pancake di patate e spezie cucinato fritto o al forno. E’ come una sorta di frittellina super sottile ed è assolutamente strepitosa! Anche qui, potrai decidere se aprire o meno le porte del tuo palato alla salsa tartara; io l’ho fatto e non me ne sono pentita 🙂

Gulash

dove e cosa mangiare a Praga

Ah, qui devo dirti tutta la verità e nient’altro che la verità! Il Gulash che fanno a Praga non ha niente a che vedere con quello che fanno in Ungheria, almeno secondo me. Io li ho assaggiati entrambi e questo ero molto più buono e simile ai tipici sapori italiani.

La carne era tenerissima, praticamente si scioglieva in bocca e il sughetto d’accompagnamento era SA-PO-RI-TIS-SI-MO. Se avessi avuto un pezzo di pane toscano me ne sarei fatta portata una ciotola intera per fare una scarpetta all’italiana senza precedenti 🙂

Svickova na smetane

dove e cosa mangiare a Praga

Anche il Svickova non è niente male; è una ricetta composta da fettine di manzo, salsa ( non sono riuscita a capire da cosa fosse composta ma era molto buona ), mirtilli, panna e arance!

Il sapore era particolarissimo, e nella mia limitata fantasia culinaria, non avrei mai immaginato che sarebbe stata un’accoppiata vincente, e invece nel complesso, devo ammettere che il tutto era sposato muy bien 🙂

Trdlo o Trdelnik

dove e cosa mangiare a Praga

Il Trdlo è il dolce più instagrammato di Praga. Quando ho iniziato a sbirciare gli hashtag per scovare i punti più chic e in della città, avrò visto almeno un milione di foto dei bene e amati Tdrlo!

Ovviamente, anche se prediligo i salati, la mia curiosità era alle stelle e non vedevo l’ora di agguantarne uno!

Dopo aver visitato la biblioteca barocca siamo finiti in un piccolo quartiere pieno di ristorantini e souvenir et voilà; abbiamo trovato anche i venditori di questo dolce iconico 🙂

Questo dolce tradizionale non è altro che un rotolo di pasta dolce guarnito con gelato, panna montata, cioccolata e fragole. A tua libera scelta 🙂

L’esterno è ricoperto da strati di zucchero e ovviamente il sapore è celestiale! Costano circa 5 euro ma sono giganti e sostituiscono tranquillamente i pasti! Se non avessi avuto con me Fabilandia non sarei riuscita a finirlo!

Avrei tanto voluto assaggiare anche il Bramborova Polevka e il Cesnekova Polevka ma essendo due piatti invernali non li ho trovati da nessuna parte.

Il Bramborova non è altro che una zuppa di patate, funghi e aglio e il Cesnekova è una zuppa d’aglio guarnita con patate lesse fatte a dadini e pezzi di pane. Non è di certo la ricetta da ingurgitare prima di un appuntamento galante, ma sono sicura che è deliziosa e se tornerò a Praga nel periodo invernale la assaggerò senza pensarci due volte 🙂

E ora che ti ho elencato le ricette più famose e golose della città voglio darti due dritte su dove mangiare queste prelibatezze spendendo meno di 15 euro in due!

Ristorante U Ruzovehc

Per risparmiare soldi sul cibo in viaggio, una delle prime regole è di non mangiare mai e sottolineo mai in prossimità del centro storico! I costi saranno molto più elevati e non sempre è garanzia di qualità.

Il primo ristornante, dal nome impronunciabile, che voglio consigliarti si trova un po’ lontanuccio dal centro, but don’t worry baby niente che non si possa risolvere con l’uso della bene e amata metropolitana!

I biglietti costano pochissimo e la tratta dura al massimo 5/6 minuti! Dai un’occhio al mio screenshot per capire come arrivare.

Per arrivare al ristorante devi scendere alla fermata Jiriho u Podebrad, che per la precisione è la quarta partendo da Staromestska. Per non sbagliare, imposta la fermata Jiriho u Podebrad sul navigatore e vedrai che Google Maps ti indicherà la via per raggiungere la metro più vicina 🙂 Appena sarai uscito/a dalla metro troverai il ristorante proprio di fronte a te, dovrai solo attraversare la strada!

Qui ho ordinato il mio primo formaggio fritto, i pancake di patate e lo Svickova. Tutto delizioso! Ti consiglio di provare anche la birra che è leggera e per niente amara, buona come quelle che ho bevuto a Bruxelles.

U Fleku

dove e cosa mangiare a Praga

U Fleku è il pub/ ristorante più antico di Praga quindi una capatina per provare la mitica birra scura artigianale, era d’obbligo. Il sapore è stranissimo; sapeva sia di birra che di caffè 🙂 Un’esperienza da provare almeno una volta nella vita.

L’atmosfera è rimasta quella di un tempo: musica dal vivo con tanto di fisarmonica, il sapore forte della birra che si produceva un tempo, piatti tradizionali, tavoli, infissi e vetri delle finestre risalenti al medioevo 🙂 Appena si varca la soglia si è come teletrasportati nel passato!

Ed è proprio da U Fleku che ho assaggiato il Gulash di cui ti parlavo prima! Se ne vuoi mangiare uno davvero buono, allora vieni qui! Non te ne pentirai!

Anche il formaggio fritto è delizioso, forse un pelo più buono rispetto a quello assaggiato al ristornate U Ruzovehc.

La mini guida su dove e cosa mangiare a Praga termina qui e come sempre spero di esserti stata utile 🙂 Se l’articolo ti è piaciuto lascia un like alla mia pagina Facebook e seguimi su Instagram Presto inizieranno nuove entusiasmanti avventure in giro per l’Europa e per il mondo. Non vorrai mica perdertele vero? 🙂

PSSSSS se ti serve anche qualche dritta su cosa vedere a Praga, ti lascio la mini guida che ho scritto ieri 🙂

In viaggio con me

C'è tanta gente infelice che tuttavia non prende l'iniziativa di cambiare la propria situazione perché è condizionata dalla sicurezza, dal conformismo, dal tradizionalismo, tutte cose che sembrano assicurare la pace dello spirito, ma in realtà per l'animo avventuroso di una donna non esiste nulla di più devastante di un futuro certo. Il vero nucleo dello spirito vitale di una persona è la passione per l'avventura.

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »