Tempo di lettura: 3 minuti

Ah, quanto mi piace sviscerare l’argomento cibo, soprattutto se si parla di quello straniero che ha sempre tanto da insegnarmi sulla cultura di un popolo 🙂 Oggi parleremo dei piatti ungheresi, quindi nello specifico di cosa mangiare a Budapest!

In Ungheria potrai contare su una cucina dai sapori e dalle consistente molto diverse tra loro: zuppe, maiale, torta e pizza fritta sono le portate principali che ti propinerà la città, ma andiamo a scoprire più nel profondo il caratterino dei piatti principali della cucina ungherese.

cosa mangiare a Budapest

Cosa mangiare a Budapest: i piatti che ho preferito

cosa mangiare a Budapest

Durante la mia permanenza ho avuto modo di assaggiare di tutto e di più e adesso è venuto il momento di stilare una classifica delle pietanze che meritano tuuuuutta la tua attenzione, are u ready? 🙂

Devo dirti la verità: l’Ungheria mi ha piacevolmente sorpreso! Non so perché, ma prima della partenza non avevo aspettative alte e non è stato a causa di qualche giudizio negativo che potevo aver letto in giro per il web, ma una semplice sensazione che per fortuna si è rivelata errata e anzi, se dovessi tornare farei una super scorpacciata dei miei piatti preferiti 🙂

Goulash

Partiamo dal cavallo di battaglia del paese: il Goulash. Sai che cos’è? E’ un tipo di zuppa che in Ungheria viene cucinata in due modi diversi: in versione liquida o densa. Io ho ho preferito la prima, perché sono da sempre un’amante delle brodaglie calde da succhiare al cucchiaio.

La versione più densa (senza il brodo) è caratterizzata solo da pezzi di carne dello stesso taglio del nostro spezzatino italiano, accompagnata da polpa di pomodoro e patate lesse. Si chiama Porkolt.

Il sapore è spiccato e questo grazie alla paprika, che dona al piatto un carattere forte proprio come il popolo che lo ha creato 🙂 Se ne vuoi assaggiare uno davvero buono, segnati il nome di questo posto: Sir Lancilot, un ristorante in stile medioevale che si trova nella zona di Pest!

L’atmosfera era pazzesca: luci suffuse, i tavoli illuminati dalle candele, i camerieri vestiti come i locandieri di un tempo e persino gli utensili ricordavano quest’epoca buia ma altrettanto affascinante.

Se sei un/a carnivoro/a convinto a Budapest ti troverai bene, perché anche se in cima alla lista dei piatti da assaggiare non troverai il maiale ti assicuro che lo cucinano divinamente, idem per le salsicce!

cosa mangiare a Budapest

Dobos

Se ami i dolci, la tradizionale torta ungherese è una delle cose che devi assolutamente mangiare a Budapest. Sapevi che è composta da ben 6 strati di pan di spagna guarniti di cioccolato e burro? La parte superiore invece, è farcita con del caramello quindi occhio alla dieta perché fare un viaggio a Budapest potrebbe essere pericoloso per la cellulite o il peso forma 🙂

Langos

Se hai poco tempo per pranzare o cenare in un ristorante oppure vuoi spendere meno, buttati sullo street food 🙂 Girando per la città troverai i famosissimi “Làngos”, una specie di pizza fritta condita con panna acida e formaggio da leccarsi i baffi. Se non dovesse andarti a genio non saprei che altro consigliarti se non di cambiare cucina e di affidarti a quella turca, dato che per le vie del centro è molto comune trovare fast food di Kebab 🙂

La cucina ungherese può piacere come non, io mi sono presa una gran bella cotta dato che amo sia le zuppe che carne 🙂

La mini guida su cosa mangiare a Budapest termina qui e come sempre spero di esserti stata utile 🙂 Se l’articolo ti è piaciuto lascia un like alla mia pagina Facebook e seguimi su Instagram Presto inizieranno nuove entusiasmanti avventure in giro per l’Europa e per il mondo. Non vorrai mica perdertele vero? 🙂

PSSSSS se hai vuoi qualche dritta su dove dormire a Budapest, dai uno sguardo a questo articolo idem se vuoi sapere cosa mettere in valigia per visitare la città durante la stagione autunnale 🙂

In viaggio con me

C'è tanta gente infelice che tuttavia non prende l'iniziativa di cambiare la propria situazione perché è condizionata dalla sicurezza, dal conformismo, dal tradizionalismo, tutte cose che sembrano assicurare la pace dello spirito, ma in realtà per l'animo avventuroso di una donna non esiste nulla di più devastante di un futuro certo. Il vero nucleo dello spirito vitale di una persona è la passione per l'avventura.

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »