Tutte le volte che so di dover affrontare un lungo viaggio mi sale l’angoscia. Alcune persone non conoscono le buone norme di pulizia personale e purtroppo ci tocca sopportarle per tutta la durata del tragitto! Eppure ci sono tanti modi per non puzzare durante un viaggio in aereo o su altri mezzi pubblici. Consideriamone alcuni…

 non puzzare durante un viaggio


Le mie esperienze con la puzza, tratta Singapore-Milano

Durante questi 3 anni di viaggi me ne sono capitate di tutti i colori e odori 🙂 Nella la tratta Singapore-Milano, avevo al mio fianco un uomo con un alito rivoltante e due narici enormi, quindi ogni volta che respirava e sospirava mi veniva da vomitare!


Tratta Chennai-New Delhi

Uno dei passeggeri si è tolto le scarpe e non so se dentro c’erano pezzi di cadavere ma vi giuro che hanno iniziato a lacrimarmi gli occhi 🙂 Appena l’aereo ha raggiunto il cielo sono andata alla ricerca di un altro posto causa disperazione alle stelle, ma niente. Ho dovuto sopportare il tutto per un ora e mezza. Una volta mi è capitato anche un tizio che russava come un facocero….ESASPERANTE 🙂


Tratta Rimini-Bologna

La donna che era seduta vicino a me aveva i capelli talmente sporchi e unti che se li avesse stretti sarebbe uscito l’olio d’oliva per condire l’insalata. Prima di partire ricordiamoci di fare una doccia. L’odore e la vista di un capello sporco si notano e non è per niente gradevole. Se proprio non abbiamo tempo, per non puzzare durante il viaggio, possiamo comprare uno shampoo secco.


Come non fare cattivo odore durante un viaggio, i miei tips

Ci sono tantissimi modi per restare freschi durante le lunghe e sfinenti ore di volo, di treno o di bus. Io utilizzo sempre la regola del mini per non esasperare lo zaino e per non puzzare durante il viaggio.


La regola del mini 

Fortunatamente sono stati creati tantissimi mini oggetti che rendono il nostro corpo profumato e di conseguenza una piacevole compagnia: mini salviette igienizzanti, mini spazzolini da denti con tanto di mini dentifricio, i mini deodoranti e anche i profumi tascabili.


Tutte le accortezze per restare freschi durante un lungo viaggio, cambiare maglietta

Per non puzzare durante un lungo viaggio una delle cose che faccio è quella di portarmi un’altra maglietta di riserva. Dopo 12 ore cerco un bagno e vado a cambiarmi. Non c’è niente di meglio che restare freschi e puliti. Rimetto anche un po’ di profumo, però non ne spruzzo tanto perché nei luoghi chiusi può dare fastidio se dato in maniera eccessiva.


Utilizzo spesso il deodorante

Restare fermi nella stessa posizione per molte ore genera un po’ di cattivo odore anche se prima di partire ci si è lavati. Capita anche a me e proprio per questo porto sempre un capo di ricambio, come spiegato nel paragrafo precedente, e il deodorante.


Gomme da masticare o caramelle

Per contrastare l’alito cattivo dopo ore che la bocca resta chiusa, potreste portarvi un pacchetto di gomme da masticare o caramelle. Se volete fare 4 chiacchiere con il vostro vicino non è carino alitargli l’odore persistente dell’aglio o spezie varie. Mangiate leggero.


Non toglietevi le scarpe se vi puzzano i piedi

Se sappiamo che i nostri piedi emanano un cattivo odore, evitiamo di toglierci le calzature mentre ci troviamo in mezzo agli altri. Se proprio dobbiamo farlo portiamoci dei calzini puliti e andiamo a cambiarci.


Questi sono i metodi che utilizzo per non puzzare durante un viaggio. Sono sicura di non essere l’unica ad aver incontrato un “puzzone” durante un volo o un on the road in treno o in bus, e se volete raccontarmi la vostra esperienza lasciate un commento sotto questo articolo! Sarà divertente leggerla!

Queste sono solo alcune delle comiche che possono capitare durante un viaggio. Ho assistito a tante scene buffe anche durante il controllo bagagli. Per conoscere la lista degli oggetti da non mettere nella valigia da stivare, ho scritto una mini guida. Sono davvero tantissimi!

In viaggio con me

C'è tanta gente infelice che tuttavia non prende l'iniziativa di cambiare la propria situazione perché è condizionata dalla sicurezza, dal conformismo, dal tradizionalismo, tutte cose che sembrano assicurare la pace dello spirito, ma in realtà per l'animo avventuroso di una donna non esiste nulla di più devastante di un futuro certo. Il vero nucleo dello spirito vitale di una persona è la passione per l'avventura.

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »