Prima di arrivare su questa bellissima isola, non avrei mai immaginato che 1) mi sarebbe piaciuta più di Malta e 2) che è molto grande e piena di cose da vedere. Ho deciso di dedicarle un articolo intero, quindi oggi parliamo di cosa vedere a Gozo.

Cosa vedere a Gozo


Cosa vedere a Gozo, la seconda isola maltese

Inizio a parlarvi della cosa che mi è piaciuta più in assoluto e non è semplice spiegarvi perché, so solo che è così: Le saline.

Le saline furono costruite dal popolo romano circa 2000 anni fa. E’ un luogo semplice ma pieno di storia antica. Forse è questo che mi ha affascinato da morire. Sono delle vasche enormi grazie alle quali, ogni anno e da generazioni, il popolo raccoglie tonnellate di sale, elemento preziosissimo per le nostre pietanze se utilizzato nella giusta misura. Il processo è semplice: una volta che la marea si abbassa l’acqua inizia un processo di evaporazione lasciando affiorare il sale. E’ una delle prime cose da vedere a Gozo data la loro storia e antichità.


Gigantia, il complesso megalitico più antico delle piramidi

Quando io e le mie amiche abbiamo iniziato a buttare giù una lista delle cose da vedere a Gozo non potevamo immaginare che avremmo trovato qualcosa di così prezioso: templi preistorici. Ricordo che pensai: “ma quanto è figo questo posto? Soprattutto…più antico delle piramidi??? Devo andarlo a vedere assolutamente”. Visitare le isole maltesi ti porta indietro nel tempo. In un tempo lontanissimo…NELLA PREISTORIA!


Ramla Bay, la spiaggia rossa

Chi ha seguito il mio itinerario sui miei canali social, sa bene che non ho fatto in tempo a farvi tappa. E si…l’articolo era chiaro sin dall’inizio…Non credevo che questa isola fosse così grande e piena di mille sorprese. Ve la segnalo ugualmente come una delle cose da vedere a Gozo più particolari!

Ramla Bay è caratterizzata da una sabbia di tipo rossiccio e solo per questa particolarità merita una visita! La colorazione della sabbia non è l’unico motivo per decidere di spendere un po’ di tempo qui: la grotta di Calipso è la seconda ragione, anche se ovviamente si parla di una leggenda! Si trova sulla sommità della collina ed è una delle costruzioni naturali più affascinanti e instagrammate che Gozo offra!


Comino

Con un traghetto veloce potrete raggiungere la bellissima Comino, baia dell’incantevole Blue Lagoon, una delle acque più limpide che potessi vedere in Europa! Comino è un piccolo ed incantevole gioiello e anche se è un’isola a sé stante, e con Gozo non c’entra nulla, è doveroso farne menzione perché sono molto vicine!


Finestra azzurra

Ciò che rimane della finestra azzurra

La finestra azzurra, ormai ex finestra, è uno dei punti più suggestivi dell’isola e prima della tempesta che la frantumò per metà, era anche uno dei punti più iconici.

La zona circostante è altrettanto bella e merita di essere vista. Non so dare una spiegazione in merito a queste buche trovate lungo il percorso. Sinceramente non mi andava di chiedere e non mi va di scoprirlo. Viaggiare allarga le nostre fantasie e mi piace pensare che siano le impronte di qualche dinosauro.

D’altra parte l’arcipelago maltese è preistoria pura no?


Di cose da vedere a Gozo ce ne sono tantissime. Mi è dispiaciuto tanto non poter vedere di più ma conto di poter tornare al più presto per finire di godermi le sue meraviglie!

In viaggio con me

C'è tanta gente infelice che tuttavia non prende l'iniziativa di cambiare la propria situazione perché è condizionata dalla sicurezza, dal conformismo, dal tradizionalismo, tutte cose che sembrano assicurare la pace dello spirito, ma in realtà per l'animo avventuroso di una donna non esiste nulla di più devastante di un futuro certo. Il vero nucleo dello spirito vitale di una persona è la passione per l'avventura.

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »