Tempo di lettura: 2 minuti

Mi credi se ti dico che quando organizzo un nuovo viaggio prima di preparare l’itinerario digito su Google: “Cosa mangiare a…”? A volte mi sento un caso disperato. Io adoro, anzi AMO ALLA FOLLIA mangiare. Sono molto curiosa di sperimentare nuovi manicheretti in giro per il mondo anche se delle volte non saprei dirti cosa cavolo ho ingoiato ma ehy, dicono che quello che non ammazza ingrassa, giusto? 🙂 Dato che oggi stiamo parlando di Malta ti racconterò attraverso immagini e sensazioni le 5 ricette tipiche del paese.

cosa mangiare a Malta

Cosa mangiare a Malta, i 5 piatti top 

Pastizzi

La Donut non c’entra niente 🙂 l’ho acquistata perché avevo voglia di dolci 🙂

I Pastizzi sono una roba STRATOSFERICA! Vengono preparati in due modi: il primo, secondo me il più buono, viene fatto con un tipo di pasta sfoglia arricciata che si sgretola in bocca sciogliendosi lentamente, mentre il secondo viene preparato con una sfoglia liscia.

Costano pochissimo, tra i 30 e gli 80 centesimi l’uno, e li puoi trovare praticamente ovunque. Puoi mangiarli a qualsiasi ora e ne esistono due varianti: quello farcito con la ricotta e quello con i piselli, entrambi buonissimi.

Il coniglio

cosa mangiare a Malta

La specialità culinaria per eccellenza è il coniglio. Esistono due ricette principali: il Fenkata, in cui il coniglio viene cucinato a mo di spezzatino e il Fenek Biz Zalza in cui l’animaletto viene cucinato con un po’ di vino, erbette e cipolla. Io ho assaggiato la seconda versione e l’ho trovata molto buona.

Il formaggio

Non si vede benissimo ma c’è 🙂

Il Gbejniet è una prelibatezza indiscussa: si tratta di un formaggio fatto con latte di pecora dal sapore super delicato. E’ talmente morbido da sciogliersi in bocca. In alcuni ristornati lo servono anche stagionato ma io l’ho preferito di gran lunga spalmabile.

Il Timpana

Questa ricetta è famosa quanto i pastizzi e la troverai in tutte le pastizzerie. E’ una pasta sfoglia con all’interno un timballo di carne di bue e maiale con l’aggiunta di fegatini di pollo cotto al forno. Un po’ pesantuccia ma per i carnivori è l’ingresso al paradiso celeste.

La cheesecake

Quando si pensa alla cheesecake, la si immagina come la classica torta a strati composta da biscotto, formaggio fresco con crema di cioccolato, frutta o composte varie. La cheesecake maltese però, è totalmente diversa perché il tutto è avvolto in una friabile pasta sfoglia.

La mini guida su cosa mangiare a Malta termina qui e come sempre spero di esserti stata utile 🙂 Se l’articolo ti è piaciuto lascia un like alla mia pagina Facebook e seguimi su Instagram Presto inizieranno nuove entusiasmanti avventure in giro per l’Europa e per il mondo. Non vorrai mica perdertele vero? 🙂

PSSSSSS se vuoi scoprire cosa vedere a Malta e come muoverti low cost per l’isola clicca le parole evidenziate 🙂

In viaggio con me

C'è tanta gente infelice che tuttavia non prende l'iniziativa di cambiare la propria situazione perché è condizionata dalla sicurezza, dal conformismo, dal tradizionalismo, tutte cose che sembrano assicurare la pace dello spirito, ma in realtà per l'animo avventuroso di una donna non esiste nulla di più devastante di un futuro certo. Il vero nucleo dello spirito vitale di una persona è la passione per l'avventura.

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »