Tempo di lettura: 7 minuti

cosa vedere a Rimini

Questo strano, sconvolgente e pazzo 2020 ci ha dato la possibilità di prestare molta più attenzione alla nostra bellissima penisola, facendoci conoscere città, cittadine e borghi di cui non avevamo mai sentito parlare o che non avevamo mai preso in considerazione, e una di queste è proprio Rimini. Oltre alla zona mare e alla zona congressi, non avevo mai visitato il suo centro storico, e devo dire che è stato impossibile non esclamare WOW! Oggi ti racconterò cosa vedere a Rimini di instagrammabile e di antico!

Cosa vedere a Rimini: gli 8 luoghi WOW che non ti aspetti

Dunque dunque: da cosa inizio? Rimini mi ha fatto letteralmente girare la testa: è dinamica, accogliente, colorata, profuma di mare e di aghi di pino ed è circondata da dettagli storici di non poca importanza.

Borgo San Giuliano

cosa vedere a Rimini

Segnati questo posto perché è uno degli 8 luoghi WOW che mi è piaciuto di più; il Borgo San Giuliano è una zona della città ubicata a due passi dal Ponte Tiberio. Non farti trarre in inganno: anche se viene chiamato “borgo” non è luogo staccato da Rimini, ma è parte integrante della città.

Questa zona è rimasta da un lato ferma nel tempo e dall’altro si è modernizzata parecchio, grazie alla pittura di bellissime opere di street art.

Il murale più famoso di tutti è questo.

cosa vedere a Rimini

Troverai disegnati tutti i punti più importanti della città: il mare, l’arco, il ponte, il tempio, il castello e un tributo a Federico Fellini, un noto regista vissuto dal 1920 al 1993.

Questo posto mi ha ricordato tantissimo Dozza, un borghetto ubicato nelle campagne imolesi pieno di murales e casette colorate. Anche San Giuliano è così: essenziale, ben tenuto, pieno di fiori e disegni molto caratteristici…ti metto qualche foto per invogliarti a venire 🙂

cosa vedere a Rimini
cosa vedere a Rimini

Ponte Tiberio e murale

cosa vedere a Rimini

Ah, quanto mi piacciono i ponti 🙂 Hanno quel non so che di magico e romantico, e quello di Rimini non è da meno.

cosa vedere a Rimini

La città è stata amministrata in tutto e per tutto dal popolo romano e il loro tocco, si vede soprattutto grazie al ponte Tiberio e alle sue arcate.

Il momento più bello per osservarlo e portare a casa qualche scatto interessante è al tramonto, anche perché di fronte c’è un parco gigantesco tenuto alla perfezione, in cui poter mettere una bella coperta da picnic e cenare smangiucchiando una piadina da asporto presa da Nud e crud, uno dei locali più rinomati della città, in cui assaggiare la famosa piada romagnola 🙂

cosa vedere a Rimini

A fianco del ponte troverai un murale stupendo, e io ovviamente non ho saputo resistere: mi sono fatta scattare 200 mila foto 🙂

Arco di Augusto

cosa vedere a Rimini

Che te lo dico a fare? Camminare tra i resti del nostro passato mi piace, mi è sempre piaciuto e mi piacerà sempre. L’Arco di Augusto segna l’ingresso alla città ed è uno dei pochi ad essersi conservato così bene, rispetto a quelli sparsi nel nord Italia. Il centro di Rimini è affascinante proprio per questo: ovunque ci si giri, è la storia a fare da padrona.

Se vuoi scoprire qualcosina in più su questa costruzione, consulta il sito del Comune di Rimini!

Piazza Cavour e antica pescheria

cosa vedere a Rimini

A confermare quello che ti ho detto poco fa sono Piazza Cavour e l’antica pescheria. Se scodinzolerai nel centro di Rimini non puoi non fare una capatina qui! Guarda che ti sgrido 🙂

cosa vedere a Rimini

Tra le due attrazioni, quella che mi ha colpita di più è stata l’antica pescheria: un tempo, i pescatori, portavano a vendere il loro pescato proprio qui, adagiandolo sui banchi in marmo che oggi giorno, fungono da panche per coloro che vogliono sedersi a riposare o a bere un cocktail con gli amici.

Castello Sismondo

cosa vedere a Rimini

Sai cosa ti dico? Una città senza un bel castello a fare da sfondo, è più povera rispetto a quelle che ne hanno uno. Sarà perché sono nata in una cittadina in cui, prima del grande terremoto del 2012, ce n’era uno stupendo e quindi, sono stata abituata così 🙂 ad essere circondata dalle bellezze del medioevo. Ad ogni modo, il Castello Sismondo, è una tappa obbligatoria che deve aggiungersi alla lista delle cose da vedere a Rimini 🙂

Lungo mare

cosa vedere a Rimini

Dai, non si può andare via da Rimini senza un selfie o uno scatto vicino alle barche 🙂 Camminando dal centro verso il mare raggiungerai una via lunghissima piena di barchette da fotografare 🙂 Io sono andata alla ricerca di quelle più colorate ovviamente 🙂

Raggiunta la zona mare potrai avventurarti alla scoperta dei bagni 27 e 85: il primo possiede una passerella coloratissima e il secondo gli spogliatoi tutti di colore diverso!

Purtroppo per questioni di tempo non sono riuscita a visitare la Casa del Chirurgo e il tempio Malatestiano, ma conto di tornare a Rimini molto presto quindi, stay tuned baby perché non ho ancora finito di raccontarti la città 🙂

Insomma, tirando le somme Rimini è stata una vera e propria scoperta. Ci sono stata un milione di volte per un milioni di motivi, e mai avrei immaginato tanta bellezza. Tra storia, cibo, negozi meravigliosi in cui ho fatto shopping, colori e street art, la città mi ha regalato tanti bellissimi ricordi in un 2020 sconvolgente, e di questo gliene sarò per sempre grata!

La mini guida su cosa vedere a Rimini termina qui e come sempre spero di esserti stata utile 🙂 Se l’articolo ti è piaciuto lascia un like alla mia pagina Facebook e seguimi su Instagram Presto inizieranno nuove entusiasmanti avventure in giro per l’Europa e per il mondo. Non vorrai mica perdertele vero? 🙂

In viaggio con me

C'è tanta gente infelice che tuttavia non prende l'iniziativa di cambiare la propria situazione perché è condizionata dalla sicurezza, dal conformismo, dal tradizionalismo, tutte cose che sembrano assicurare la pace dello spirito, ma in realtà per l'animo avventuroso di una donna non esiste nulla di più devastante di un futuro certo. Il vero nucleo dello spirito vitale di una persona è la passione per l'avventura.

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »