Tempo di lettura: 4 minuti

cosa vedere e fare a Kuala Lumpur

Sarò onestissima con te. Giurin Giurello. Prima di arrivare a Kuala Lumpur e prima di esplorare i suoi dintorni mi ero quasi pentita di aver pianificato qualche giorno in Malesia. Non so bene perché, ma credevo fosse uno di quei posti che non mi avrebbe entusiasmato molto e invece, come sempre, il magico mondo dei viaggi insegna a tutti noi che finché un posto non lo si vive, non si può lontanamente immaginare che effetto potrebbe fare alla nostra emotività. Mi sono innamorata della Malesia ancora prima di atterrare, osservandola semplicemente dal finestrino dell’aereo. Oggi ti racconterò cosa fare e vedere a Kuala Lumpur, una città che ti rapirà el corazon!

Appena uscita dall’aeroporto ho notato da subito il sorriso magnetico delle persone. Un sorriso di benvenuto nei confronti degli stranieri che ho visto in pochi posti e che ti rapisce nell’immediato.

Non c’è niente di più bello che sentirsi i benvenuti quando si viaggia alla scoperta di terre straniere, sei d’accordo? 🙂 Scusa, parlerei per ore. Mi sono dilungata fin troppo, ma ora passiamo subito al lato pratico 🙂

Voli, hotel e assicurazione di viaggio

Prima di iniziare voglio darti subito due dritte su voli, soggiorni e assicurazione di viaggio! Per trovare voli low cost ti consiglio di affidarti a Skyscanner o Momondo, i motori di ricerca numeri uno nel settore travel.

Per quanto riguarda l’assicurazione di viaggio ti consiglio di dare una sbirciatina al portale di Heymondo e ovviamente, dato che sono buona e generosa, ho un codice sconto da regalarti.

Se invece stavi già iniziando a scervellarti per trovare un alloggio a Kuala Lumpur, don’t worry baby…dai un occhio a questa mappa!

Booking.com

Cosa fare e vedere a Kuala Lumpur: 5 attrazioni da non perdere

Kuala Lumpur è dinamica, moderna, organizzata e pulita. E’ una di quelle capitali che si gira volentieri a piedi anche se si viene sommersi dal traffico, dai rumori tipici di una città in movimento e dal caldo soffocante. Armata di zaino e tanta acqua mi sono diretta verso le due attrazioni più importanti della capitale malese: le torri Petronas e la KL Tower

Petronas Twin Tower e KL Tower

cosa fare e vedere a Kuala Lumpur

Se adori gli skyline devi assolutamente ricordarti di fare una capatina su queste due altissime torri. Le Petronas e la KL Tower, oltre a consentirti di vedere la città dall’alto, ti faranno provare l’ebrezza di camminare su un’enorme lastra di vetro trasparente sospesa sulla città; in quel preciso momento avrei voluto indossare un pannolino perché stavo LETTERALMENTE per farmela addosso.

Ti giuro su mia madre che amo sentire l’adrenalina scorrere nelle vene, ma porca di una paletta certe volte prendo degli scaghi ( termine bolognese che significa “paure” ) allucinanti!

Thean Hou Temple, Little India e Chinatown ( Petaling Street )

cosa fare e vedere a Kuala Lumpur

Il Thean Hou Temple è un tempio cinese enorme e SPETTACOLARE ed situato su una collina di nome Robson Heights, nei pressi del cimitero di Kuala Lumpur. Oltre a perdere lo sguardo sui meravigliosi dettagli dell’architettura, all’esterno della struttura troverai le 12 statue raffiguranti i 12 animali dello zodiaco cinese.

Kuala Lumpur è una città che sa accettare credi differenti al proprio ed è sempre pronta a confrontarsi con culture differenti.

Vedere quest’apertura mentale mi è piaciuta da morire. Non a caso dentro le famosissime Batu cave si trova un tempio indù molto famoso, ma non solo: la città ha anche lasciato spazio sia alla comunità cinese sia a quella indiana istituendo Little India e Chinatown ( Petaling Street ), che ti consiglio vivamente di visitare per acquistare dei fantastici souvenir e per assaggiare qualche piatto alternativo alla cucina malese.

La mini guida su cosa fare e vedere a Kuala Lumpur termina qui e come sempre spero di esserti stata utile 🙂 Se l’articolo ti è piaciuto lascia un like alla mia pagina Facebook e seguimi su Instagram Presto inizieranno nuove entusiasmanti avventure in giro per l’Europa e per il mondo. Non vorrai mica perdertele, vero? 🙂

In viaggio con me

C'è tanta gente infelice che tuttavia non prende l'iniziativa di cambiare la propria situazione perché è condizionata dalla sicurezza, dal conformismo, dal tradizionalismo, tutte cose che sembrano assicurare la pace dello spirito, ma in realtà per l'animo avventuroso di una donna non esiste nulla di più devastante di un futuro certo. Il vero nucleo dello spirito vitale di una persona è la passione per l'avventura.

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.