Tempo di lettura: 5 minuti

cosa vedere a Napoli

Napoli è senza ombra di dubbio la città più bella del mondo. O almeno per me è così. Napoli è da sempre un punto fermo. Se dovessi decidere dove tornare mille volte e mille altre volte ancora scegliere sempre lei. Perché della gente, del buon cibo, dei panorami, del mare, dei suoni, odori e sapori non se ne ha mai abbastanza. Le vie di Napoli, l’accento, il fascino di alcune zone in decadenza e di altre che nonostante il tempo restano splendenti, renderà il tuo animo febbricitante e i tuoi ricordi indelebili. Oggi ti indicherò cosa vedere a Napoli di iconico, romantico e instagrammabile! Ti porterò a vederla dall’alto e ti aiuterò a scoprire i suoi vicoli e quartieri più belli. Partiamo baby!

Castel dell’Ovo

Partiamo da un grande classico, uno dei luoghi più frequentati e apprezzati della città: Castel dell’ovo. Come si fa a non amarlo? E ora non venirmi a dire che questa non è la vista più bella del mondo: il mare, un castello dall’aria romantica e tramonti mozza fiato. Se potessi tornare indietro nel tempo, mi piacerebbe ricevere qui la proposta di matrimonio 🙂 Ok, sto divagando sono troppo romanticona… 

Piazza Plebiscito

cosa vedere a Napoli

Riuscire a descrivere lo stupore che può infondere una piazza, un tempio o un grattacielo è molto più difficile che descrivere le emozioni nel vedere un tramonto sul mare, un’isola paradisiaca o un safari, ma ci proverò lo stesso: Piazza Plebiscito eccita da sempre mi corazon perché è vivace, enorme, tenuta alla perfezione, colorata e storicamente molto importante per la città. 

Se si visita Napoli, è senza dubbio una tappa fondamentale soprattutto perché a due passi c’è il mitico caffé Gambrinus. E che non te le vuoi fare due sfogliatelle con un buon caffè? 🙂

Galleria Umberto I

cosa vedere a Napoli

Qui, la finezza incontra il classico che mescolati assieme creano un perfetto gioco di luci, geometrie e colori creando la magnifica Galleria Umberto I.

Spaccanapoli

Ah, le viste dall’alto! Sapessi quanto mi emozionano soprattutto questa: la vista sulla mia amata Napoli con il Vesuvio come sfondo, milioni di casette e ovviamente Spaccanapoli, la via che dall’alto sembra tagliare a metà la città.

Per arrivare fin quassù ho preso la funicolare, uno dei tanti mezzi di trasporto per vedere Napoli low cost. 

Quartieri spagnoli e murales

cosa vedere a Napoli

I quartieri spagnoli hanno subito una specie di rinascita rispetto a tanti anni fa, quando erano ritenuti pericolosi sia per i turisti che per gli abitanti stessi.

Io li ho trovati bellissimi e come sempre il fascino della decadenza e dell’anima passata della città colpisce dritto al cuore. Si respira un’aria tipica e vedere che finalmente i quartieri più famosi di tutta Napoli, hanno subito una ripresa mi ha resa felicissima. 

Chiunque mi vedeva da lontano 1) capiva immediatamente che ero una turista e 2) senza neanche aprire bocca, mi spiegavano dove trovare il mitico murale di Maradona 🙂 Non ho dovuto chiedere nulla: mi guardavano e indicavano la via che dovevo imboccare per arrivarci. Che risate…i napoletani sono unici. Ti leggono nella mente. Io li A-DO-RO!

cosa vedere a Napoli

Dopo qualche foto, mi sono incamminata a vedere il secondo murale più famoso di Napoli: quello dedicato a San Gennaro ( quartiere Forcella ).

Marechiaro

Foto by @itsmenadelprete

Il borgo di Marechiaro l’ho scoperto per caso, grazie ad un’amica di salerno che me ne parlava di continuo e non voleva assolutamente che me lo perdessi.

Che posto straordinario, che pace dei sensi e soprattutto che vista! Il connubio mare più Vesuvio rende ogni zona super magica.

Per raggiungere Marechiaro, ho preso un taxi perché la zona è abbastanza lontanuccia dal centro e posso tranquillamente affermare che anche farsi accompagnare da un driver, è un’esperienza da fare per entrare nello spirito della città 🙂

Non ti descrivo come ha guidato perché c’è da restare terrorizzati, diciamo in modo simile alla guida degli indiani a New Delhi 🙂 Però è stato divertente e ho fatto amicizia con il tizio alla guida, che con il suo bellissimo accento e le storielle su Napoli, mi ha tenuto compagnia fino all’arrivo!

Questo punto panoramico lo troverai nella zona “Posillipo” e anche da qui si ha una splendida vista sul Vesuvio.

Metropolitana Toledo

La metropolitana Toledo è uno dei posti più instagrammati della città! E’ semplicemente MA-GNI-FI-CA e caso vuole che quel giorno io l’abbia beccata quasi vuota! MIRACOLO. Non è una delle cose più importanti da vedere ma una capatina qui non te la toglie nessuno perché di sicuro fa la sua bella presenza, non credi? 🙂

La mini guida su cosa vedere a Napoli termina qui e come sempre spero di esserti stata utile 🙂 Se l’articolo ti è piaciuto lascia un like alla mia pagina Facebook e seguimi su Instagram Presto inizieranno nuove entusiasmanti avventure in giro per l’Europa e per il mondo. Non vorrai mica perdertele vero? 🙂

In viaggio con me

C'è tanta gente infelice che tuttavia non prende l'iniziativa di cambiare la propria situazione perché è condizionata dalla sicurezza, dal conformismo, dal tradizionalismo, tutte cose che sembrano assicurare la pace dello spirito, ma in realtà per l'animo avventuroso di una donna non esiste nulla di più devastante di un futuro certo. Il vero nucleo dello spirito vitale di una persona è la passione per l'avventura.

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »