Odio volare. Detesto l’aereo con tutto il cuore. Ricordo bene la reazione della mia community quando lo ammisi sui miei canali social. Tuttavia esistono vari metodi per superare la paura di volare.

superare la paura di volare con 18 consigli e rimedi


Superare la paura di volare, cosa dicono le stime

Sapevate che l’aereo è il mezzo più sicuro al mondo? Guidare è cento volte più pericoloso. Le capacità dei piloti vengono controllate rigorosamente per garantire la loro efficienza nel pilotare un aeroplano. So bene che non è sufficiente come spiegazione. Quando un essere umano prova stati d’animo come ansia e stress la parte razionale va scemando.

Comprendo bene  tutti coloro che provano questo sentimento di paura irrazionale. Io amo guidare perché mi fa sentire più sicura essendo che il mezzo è controllato da me, per cui quando sono a bordo dell’aereo mobile mi infastidisco molto dato che non vedo quello che ho davanti. Inoltre non amo sapere che sotto di me ce il nulla e come tutti odio le turbolenze.


I rimedi per sormontare il terrore di volare

Ascoltate musica allegra

Quando qualcosa ci spaventa dobbiamo rilassarci pensando o facendo qualcos’altro. Una delle tante cose che faccio durante il volo è ascoltare della musica. Vi consiglio della musica movimentata come ad esempio qualche pezzo latino americano. Non so voi ma a me mette molta allegria. Non tutti amano questo tipo di musica, quindi ascoltate quello che vi piace e che vi sentire bene. Evitate canzoni malinconiche o tristi. Non aiutano l’umore.


Superare la paura di volare facendo un corso

Ebbene si. Esistono corsi anche per superare la paura di mettersi in volo. Vi lascio il link qui per dare una sbirciatina. https://www.fearless-flyer.com/


Comprare gli oggetti che vi diano più comfort possibile

Ci sono 4 oggetti indispensabili e unisex da portarsi in aereo. Il proteggi collo, un beauty case ben fornito, la mascherina contro la luce e se non siete abituati a portarla acquistate dei buoni occhiali da sole. Io utilizzo quelli della Southway , che essendo costruiti con un ottimo materiale, aiutano a dormire meglio se il nostro vicino potrebbe voler tenere il finestrino aperto!


Scavalcare la paura di volare leggendo un bel libro

Niente mi distrae più di un libro. Soprattutto se la trama è avvincente. Amo i libri in cui devi capire chi è l’assassino…ti impegnano i pensieri e resti concentrato sulla trama distraendoti da ogni tipo di ansia.

Oppure potete optare per quelli di tipo romantico. Un po’ di dolcezza mentre si è in volo ti aiuta a distendere i nervi. Vi consiglio autori come Wulf Dorn per i psico-thriller, JoJo Moyes per chi adora il tema romantico, e Dan Brown per i thriller-storici pieni di misteri. Tutti autori sensazionali che sanno scrivere bene e tenere il lettore incollato al libro.


Superare la paura del volo studiando il posto dove state andando

Quando ho volato con la compagnia aerea Thai Airways, ho potuto leggere sugli schermi le esperienze che potevo fare in Thailandia e nelle vicinanze. Se salite su un aereo che ve lo consente fatelo! Vi farà pensare alle attività da fare in vacanza e proverete una gioia immensa pensando che a breve atterrerete in un nuovo continente!


Guardare un film divertente per non pensare alla paura

Io amo la tecnologia. Sia ringraziato chi ha inventato lo schermo a bordo! Ci sono alcuni film in lingua inglese e alcuni in lingua italiana quindi potete sbizzarrirvi.


Ci si può distrarre dalla paura di volare grazie al web

Avete capito bene. Wifi a bordo. Da poco hanno introdotto la possibilità di utilizzare internet sull’aereo. Caricate la vostra posta pay o portate a bordo la vostra carta di credito e potrete, con l’aiuto di un hostess, collegarvi al wifi dell’aereo per poter utilizzare i vostri smartphone! Il costo varia in base al traffico che utilizzate.

Pagherete un tot di euro dopo un tot di megabyte utilizzati. Non so dirvi i costi precisi dato che cambiano in base alla compagnia aerea. Questo è un buon modo per distrarsi e non pensare alle lunghe ore di volo.


Utilizzate il vostro iPad

Se non sapete bene l’inglese o sapete di per certo che non troverete un buon film a bordo in grado di distrarvi, portatevi un iPad se ne avete uno e scaricate in anticipo i vostri film o serie preferite.

Non tutti conoscono perfettamente l’inglese quindi immagino non sia facile disastri se non si capisce nulla. Sul vostro iPad potrete scaricare quello che volete e godervelo senza problemi. Anche se sul cellulare ho molta memoria preferisco utilizzare un iPad che mi permetta di vedere un film con uno schermo più grande 🙂


Prima di volare mangiate qualcosa di leggero

Prima di qualsiasi volo è consigliato consumare pasti leggeri dato che l’aereo arriverà a quote davvero elevate. Una delle cose migliori che potrete fare è quella di evitare cibo grasso e fritto.

Optate per un’insalata con carne o pesce e mangiate molta frutta. Riceverete le vitamine necessarie per affrontare al meglio il vostro viaggio.


Non scegliete bevande eccitanti

A volte agiamo senza riflettere e questo potrebbe remarci contro. Ad esempio molti hanno l’abitudine di prendere uno o più caffè al giorno. Oppure sono abituati a consumare liquidi gassati durante i pasti. Evitate come la peste queste sostanze, perché non vi faranno rilassare e tutti i consigli che troverete in questo articolo andranno a farsi benedire.


Dormite poco la notte

Può sembrare sfinente dormire poco prima di affrontare un lungo viaggio ma in realtà vi sarà utile per avere più sonno e dormire meglio sull’aereo.


Le pillole contro il mal d’aereo

Sapevate che esistono medicinali anche per chi soffre l’aereo? Li trovate in farmacia ad un prezzo ottimo e potrete acquistarli senza prescrizione medica. Io li provai per il mio primo viaggio aereo. Un’altra ottima medicina è il farmaco che prendono le donne in gravidanza o che soffrono di cervicale acuta.

Sono farmaci a base di zenzero, che guarda caso è una spezia che diminuisce il senso di vomito e spossatezza che provano solitamente le donne gravide. Sono gli stessi sintomi che si possono provare durante il volo e grazie a questi due medicinali starete davvero molto meglio!

Potrete portarli tranquillamente a bordo conservando la scatola con foglio illustrativo. Ai controlli potrebbero volerlo leggere per accertarsi che siano davvero medicinali, soprattutto all’estero quindi non buttate via nulla.


Scegliete il sedile giusto

Forse molti pensano che ogni posto vale l’altro invece non è assolutamente così. Sedersi nelle ultime file dove si sentirà il frastuono dei motori non vi sarà di alcun aiuto per rilassarvi. Se avete delle fobie fatevi prenotare dalla vostra agenzia di fiducia un posto lontano dai motori e dove potreste avere un sedile più largo, come ad esempio le file centrali della compagnia Ryanair.

Sul sito: https://www.seatguru.com/ potrete controllare compagnia per compagnia e scoprire come è fatto l’aereo prima della partenza in modo tale da scegliere il posto giusto per voi.


Se vi sentite nervosi per qualche rumore parlate con le hostess

Non c’è nulla di male nel fermare il personale di bordo e domandare se il volo procede bene o chiedere il motivo di alcuni rumori che avete sentito e che vi hanno resi nervosi. Non abbiate paura di “fare brutta figura”. La vostra calma viene prima di tutto e non c’è nulla di cui vergognarsi nell’avere qualche fobia. Siamo tutti imperfetti e vi assicuro che ognuno di noi ne ha una. Io ad esempio detesto gli insetti. Non oso immaginare quanti urli farò visitando le risaie vietnamite del Sa Pa. Inoltre chi lavora su un aereo sa molto bene che con alcuni passeggeri dovrà fungere da terapeuta.


Leggete qualche forum

Cercate di sfruttare il web. Su internet ci sono dei forum molto seri in cui psicologi o psicoterapeuti forniscono consigli sulle tecniche di respirazione e rilassamento per affrontare al meglio il vostro viaggio. Si chiamano web community. Troverete esperienze di chi ha sorpassato la paura di volare grazie ai loro suggerimenti. Sapere che in molti ce l’hanno fatta potrà esservi di grande aiuto. Vi indico un sito utile da consultare: www.ilvolo.it

Un altro ottimo sito promosso da Delta Airlines è questo: https://www.paura-di-volare.it/

Vi aiuterà ad analizzare da “cosa” parte questa fobia.


Passeggiate per l’aeroplano

Quando vi sarà consentito fatti 4 passi. Aiuta tantissimo a distendere i nervi e vi sarà sentire come foste a terra e meno sull’aereo. Ci sono alcune aeree dove sostare in piedi senza disturbare, vi aiuteranno ad affrontare meglio le tante ore di volo. Quando sono andata in Asia sono stata due ore in piedi dato che per me non è semplice fare un viaggio di 12 ore! Le mie gambe non ce la facevano più, così mi alzai e mi misi dove non disturbavo ne i passeggeri ne le hostess.


Pregate prima di partire

Se siete credenti potreste pregare Dio. Io sono molto credete e la preghiera mi aiuta a distendere i nervi perché sto parlando con qualcuno che mi ascolta e che si interessa di me. Pregare è terapeutico.


Parlate con il vostro vicino ma senza esagerare

Sempre durante il mio primo volo, quando iniziò la fase dell’atterraggio, mi sentii tremendamente nervosa. Il volo alla scoperta delle terre egiziane durò solo quattro ore e mi sembrò un eternità. Si vedeva dalla mia espressione facciale che era la mia prima volta. Di fianco a me avevo una coppia che viaggiava da anni e mi videro molto agitata. Lei faceva la psicologa e mi ha fatto parlare per 20 minuti. Così senza neanche accorgermene ero a terra 🙂


Prendete un po’ di vino

Avete capito bene. Ordinate del vino e bevetelo. E’ un rilassante naturale ed è molto meglio di un sonnifero o di qualche goccia rilassante. Quando l’aereo si è stabilizzato passeranno le hostess con il carrello di snack e bevande quindi se non siete astemi fatevi sotto!


Superare la paura di volare non è affatto semplice e non dovrete scoraggiarvi se questo timore non passerà subito. Come tutte le cose ci vuole tempo, allenamento e soprattutto tanti viaggi!

In viaggio con me

C'è tanta gente infelice che tuttavia non prende l'iniziativa di cambiare la propria situazione perché è condizionata dalla sicurezza, dal conformismo, dal tradizionalismo, tutte cose che sembrano assicurare la pace dello spirito, ma in realtà per l'animo avventuroso di una donna non esiste nulla di più devastante di un futuro certo. Il vero nucleo dello spirito vitale di una persona è la passione per l'avventura.

2 Comments
    1. Ciao cara. Ti basterà inserire la mail nel riquadro “newsletter” e premere invio, dopo aver accettato la privacy policy. Ti arriverà una mail in cui ti verrà chiesta conferma e dopo aver confermato cliccando il link sei iscritta. Ogni mercoledì alle 13 ti arriverà un mio articolo 🙂 Se hai difficoltà scrivimi sul direct di Instagram. Un bacione.

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »