Tempo di lettura: 4 minuti

come arrivare a Kanchanaburi da Bangkok

Kanchanaburi è stata una delle mete più autentiche che io abbia visitato di recente. Non hai idea di quanto mi sia piaciuta! Se ti fermi a Bangkok per qualche giorno devi assolutamente fare una capatina qui. E’ vietato, e sottolineo VIETATO, scordarsi di vedere Kanchanaburi, e dato che sei sul mio blog per cercare esperienze autentiche e all’avventura devi aggiungerla al tuo itinerario. Oggi ti spiegherò tutti i modi per arrivare a Kanchanaburi da Bangkok e come sempre ti aiuterò a spendere il meno possibile.

Qualche informazione su Kanchanaburi

Immagino che vorrai sapere il perché insisto così tanto con questa benedetta Kanchanaburi, quindi ti accontento subito: questo piccolo paesino, rimasto molto autentico nonostante il turismo di massa, si collega tramite linea ferroviaria alla mitica e inquietante ferrovia della morte. Se non conosci la storia vai a dare una sbirciata all’articolo scritto dalla Repubblica.

Come sai adoro i treni e qualsiasi altro mezzo pubblico e mentre leggevo qualche guida di viaggio online sulle esperienze uniche da fare in Thailandia, sono incappata nell’immagine di un trenino colorato che attraversava risaie sconfinate e pezzi di giungla infiniti per raggiungere la Ferrovia della morte.

Oltre ad osservare panorami mozzafiato e a mescolarti con la popolazione locale, se soggiornerai nella cittadina o direttamente sulle sponde del fiume Khwae, potrai visitare un luogo davvero paradisiaco: le cascate di Erawan! ( Scusa ma non ho foto…dovrai cercarle su internet ).

Bene: dopo averti persuaso/a ( spero ) ad organizzare una gita di 1/2 giorni quaggiù, posso finalmente iniziare con l’argomento protagonista: come arrivare a Kanchanaburi da Bangkok.

Arrivare a Kanchanaburi da Bangkok

arrivare a Kanchanaburi da Bangkok 

Treno

Il mezzo migliore e più divertente per raggiungere Kanchanaburi da Bangkok è il treno! E’ una tratta molto gettonata per via degli scenari che offre e perché nel tempo Instagram e tutti gli altri social, hanno contribuito a farlo diventare super instagrammabile.

La stessa identica cosa succede con gli altri treni colorati e caratteristici, in grado di offrire esperienze particolari, a contatto con le persone del luogo e una super vista mozzafiato da ammirare fuori dal finestrino come ad esempio quello del Bernina, il Peru Rail, il mitico treno blu dello Sri Lanka ecc, ecc.

Tornando a quello che va a Kanchanaburi, esistono solamente due treni giornalieri: uno alla mattina e uno al pomeriggio. So che vorresti più precisione, ma nel tempo le corse e gli orari possono variare, quindi ti conviene informarti poco tempo prima della partenza oppure appena sarai arrivato/a a Bangkok!

Il biglietto costa circa 100 THB a persona e non parte dalla stazione centrale di Bangkok (Hualamphong), ma da Thonburi, una piccola cittadina situata nella parte ovest del fiume Chao Praya che si trova a pochi chilometri dal centro di BKK. Chiama un tuk tuk o un Grab e arriverai senza problemi 🙂

Il treno ferma a Kanchanaburi città per raccogliere altri turisti e raggiungere finalmente la ferrovia della morte. La sua corsa arriva fino a Nam Tok, anche se un tempo raggiungeva la Birmania.

Bus

Puoi arrivare a Kanchanaburi da Bangkok anche con l’autobus: ti basterà raggiungere la stazione nord di BKK chiamata Mo Chit o Mor Chit oppure la stazione sud chiamata Sai Thai Mai.

Dalla Stazione Nord, gli autobus che partono per arrivare a Kanchanaburi sono programmati ogni ora. Puoi acquistare il biglietto direttamente alla stazione, anche pochi minuti prima della partenza.

Il costo, come sempre, è molto basso!

Le corse partono la mattina molto presto: più o meno alle 05:00 della mattina per interrompersi alle 16:00 di pomeriggio. Dopo circa 4 ore di cammino raggiungerai la mitica Kanchanaburi.

Dalla Stazione Sud invece, gli autobus partono ogni 15-20 minuti.
Le corse partono attorno alle 4:00 di mattina e proseguono fino alle 22:00.

Minivan

Un altro valido mezzo di trasporto da tenere in considerazione è il minivan! Partono sia dalla Stazione Sud di Bangkok, sia da Mo Chit (Stazione Nord), per un costo di circa 150 bath a persona!

Il tempo di percorrenza è più corto rispetto ai bus e ai treni e in sole 3 ore sarai arrivato/a a destinazione. Le corse partono anche di notte attorno alle 04:00 e terminano all’incirca nelle 18:20.

Taxi

Se hai poco tempo a disposizione e qualche soldino in più da spendere, puoi optare per il taxi, ma sappi già da ora che il costo si aggira attorno ai 60/70 euro per andare, tornare e pagare il poveretto che dovrà aspettarti tutto il giorno a Kanchanaburi città mentre tu sarai alle prese con il treno 🙂

La mini guida su come arrivare a Kanchanaburi da Bangkok termina qui e come sempre spero di esserti stata utile 🙂 Se l’articolo ti è piaciuto lascia un like alla mia pagina Facebook e seguimi su Instagram Presto inizieranno nuove entusiasmanti avventure in giro per l’Europa e per il mondo. Non vorrai mica perdertele vero? 🙂

In viaggio con me

C'è tanta gente infelice che tuttavia non prende l'iniziativa di cambiare la propria situazione perché è condizionata dalla sicurezza, dal conformismo, dal tradizionalismo, tutte cose che sembrano assicurare la pace dello spirito, ma in realtà per l'animo avventuroso di una donna non esiste nulla di più devastante di un futuro certo. Il vero nucleo dello spirito vitale di una persona è la passione per l'avventura.

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.