cosa vedere ad Amsterdam

Definita la venezia del nord, Amsterdam mette d’accordo tutti grazie alla sua storia, i suoi musei, i canali romantici e il divertimento notturno, sei d’accordo? Nel tempo è diventata una delle mete low cost per eccellenza ed è proprio per questo che non poteva di certo mancare una mini guida su cosa vedere ad Amsterdam all’interno del mio blog 🙂 

Prima di partire, ti lascio come sempre la mappa degli hotel 🙂 

Booking.com

Se vuoi trovare un volo low cost per Amsterdam consulta Skyscanner o Pirati in viaggio!

Cosa vedere ad Amsterdam in un weekend

Piazza Dam

Il vero e proprio fulcro della città è Piazza Dam che da 8 secoli è la protagonista indiscussa della capitale olandese. E’ stata utilizzata come luogo per le esecuzioni, mercati, discussioni politiche, rivolte e manifestazioni di ogni genere! Piazza Dam è uno dei posti più dinamici di Amsterdam, quindi va segnata come una delle prime cose da vedere non appena si arriva in città!

Casa di Anna Frank

Sapevi che ad Amsterdam puoi visitare la vera casa di Anna Frank? Se la risposta è no, male…molto male. La capitale olandese pullula di angoli e luoghi storici molto importanti e la casa dei Frank è uno di questi; la famiglia si nascose all’interno delle mura domestiche nella speranza di sfuggire dai nazisti e ci riuscirono per ben 2 anni, dal 1942 al 1944. In seguito furono scoperti e mandati nei campi di concentramento.

Quartiere Jordaan

Dammi retta una capatina qui la devi assolutamente fare perché è uno dei quartieri più belli e famosi di tutta Amsterdam nonché patria di artisti e bottegai. Un tempo, questo spazio, era uno dei luoghi più low cost e frequentati della città. Oggi è diventata una delle tappe più gettonate da turisti di tutto il mondo, grazie all’autenticità che si respira tra le sue vie e negozi.

Se cerchi un posto in cui perderti tra gallerie d’arte, shop e caffè vintage sei nel posto giusto, credimi appena varcherai la soglia resterai senza fiato perché il quartiere si è conservato perfettamente.

Canali di Amsterdam

cosa vedere ad Amsterdam

Lo so…avrei dovuto menzionarli all’inizio perché con l’avvento di Instagram sono una delle cose più instagrammate della città. Tranquillo/a parto subito con la spiegazione e con qualche dritta su come visitarli.

Come ho detto all’inizio dell’articolo, Amsterdam viene definita la Venezia del nord e il fatto di essere attraversata dal fiume Amstel la rende una meta molto romantica e scenografica.

Ci sono ben 165 canali che si estendono per 100 chilometri di lunghezza avvolgendo totalmente la capitale olandese. Incredibile vero? Solo gli abitanti riescono a muoversi perfettamente in questo labirinto fatto di ponti e canali e se vuoi conoscere angoli meno battuti, ti consiglio di farti accompagnare da qualcuno del posto 🙂

Prova ad entrare in un’agenzia qualunque della città e a chiedere informazioni, potrebbe uscire una gita low cost niente male 🙂

Oltre a fare una bella passeggiata potresti valutare l’idea di scoprire la città utilizzando la bici, proprio come farebbe un vero local. Se invece il romanticismo scorre da sempre nelle tue vene, potresti fare una gita in battello per goderti una diversa prospettiva della città 🙂

La Oude Kerk

cosa vedere ad Amsterdam

La Oude Kerk è niente po po di meno che la chiesa antica di Amsterdam, luogo in cui poter ascoltare concerti musicali in cui l’organo regna protagonista.

Oltre a perderti tra le note musicali, potrai ammirare un panorama senza precedenti su tutta Amsterdam ma sappi che dovrai faticare un bel po’ prima di arrivare in cima: la torre campanaria è alta ben 70 metri!

La mini guida su Amsterdam termina qui e come sempre spero di esserti stata utile 🙂 Se l’articolo ti è piaciuto lascia un like alla mia pagina Facebook e seguimi su Instagram! Presto inizieranno nuove entusiasmanti avventure in giro per l’Europa e per il mondo, non vorrai mica perdertele vero? 🙂

In viaggio con me

C'è tanta gente infelice che tuttavia non prende l'iniziativa di cambiare la propria situazione perché è condizionata dalla sicurezza, dal conformismo, dal tradizionalismo, tutte cose che sembrano assicurare la pace dello spirito, ma in realtà per l'animo avventuroso di una donna non esiste nulla di più devastante di un futuro certo. Il vero nucleo dello spirito vitale di una persona è la passione per l'avventura.

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »