Tempo di lettura: 7 minuti

viaggio in Perù fai da te

Ah, sapessi quanto mi sono divertita ad organizzare il mio viaggio in Perù! Quando pianifico una destinazione ci sono tre cose che mi elettrizzano da morire: la prima è l’acquisto del biglietto aereo, la seconda è la programmazione e la terza è l’arrivo in aeroporto perché, finalmente, sono a un passo dalla meta. Ahimé, quando sono sul volo la felicità mi passa perché sono T-E-R-R-O-R-I-Z-Z-A-T-A 🙂 Che c’è? Non l’avresti mai detto che una travel blogger con la T maiuscola avesse paura dell’aereo vero? E invece si, ogni mestiere ti da gioie e dolori 🙂 Oggi ti parlerò di come programmare un viaggio in Perù fai da te: ti spiegherò come preparare il tuo viaggio step by step perché sia tutto perfetto!

Viaggio in Perù fai da te, 10 consigli per progettare il tutto

Definisci il tuo itinerario

Delineare per filo e per segno il tuo itinerario è di fondamentale importanza: solo così saprai come organizzare gli spostamenti con i bus, quali compagnie aeree low cost scegliere, che cosa mettere in valigia ecc, ecc. Una volta che avrai letto la guida di viaggio e tutti gli articoli che ho scritto sul Perù, sarai pronto/a a decidere che cosa visitare in base ai tuoi gusti personali.

Organizza bene la tua valigia

Come avrai notato il Perù è immenso: l’ho spesso definito come un mondo nel mondo perché ha caratteristiche completamente diverse da zona a zona. Se il tuo itinerario prevede spostamenti da nord a sud sappi che dovrai infilare nello zaino da viaggio vestiti di diverso tipo: pesanti, leggeri, scarpe da trekking, da tennis, infradito, costumi da bagno ecc, ecc

A questo proposito ho scritto una guida un po’ lunghina ma necessaria su come vestirsi per il Perù in base alle zone del paese: zona andina, Amazzonica e costiera.

Utilizza Iperù su Whatsapp

viaggio in Perù fai da te

Tieniti forte perché sta per arrivare una delle chicche migliori di sempre: il governo peruviano ha messo a disposizione un numero telefonico per chiunque necessiti di informazioni in merito al paese. Puoi chiedere qualsiasi cosa a qualsiasi ora del giorno e della notte e riceverai informazioni aggiornate in tempo reale e documenti in pdf!

Questo servizio è gratuito, ti serve solo Whatsapp e il gioco è fatto. Il numero è: +51 944492314

Vaccinazioni

Premetto che non sono un medico e anche se lo fossi non conoscendo il tuo vissuto clinico me ne starei zitta comunque, perciò prendi tutto quello che ti dirò con le pinze: prima di partire ho prenotato un incontro al centro vaccinazioni di Bologna con l’app ER Salute, per chiedere un consulto in merito alle vaccinazioni da fare per un viaggio in Perù.

Durante la chiacchierata è emerso che nelle vicinanze della foresta Amazzonica, di recente, erano stati registrati casi di decesso per via della temutissima febbre gialla: se devi andare in Amazzonia questa vaccinazione, attualmente, è obbligatoria e dura per sempre, se invece ti ci avvicini soltanto, e per “vicino” intendo la visita al Machu Picchu, è a tua discrezione.

Io per non rischiare l’ho fatta, anche perché prima o poi mi recherò in Amazzonia quindi presto o tardi mi sarei dovuta proteggere. Questa è una decisione che spetta solo a te, la vita è tua e solo tu sai che tipo di viaggi farai nella vita, quindi il mio consiglio è di chiedere un parere medico e farti guidare dal tuo dottore personale.

Per quanto riguarda le vaccinazioni di routine parto solo dopo aver fatto: l’antitifica, l’antitetanica, l’antirabbica e l’antiepatite A!

Assicurazione di viaggio

Ascolta zia Selly. Non partire MAI senza aver stipulato l’assicurazione di viaggio. Visto che mi preoccupo per te, eccoti un codice sconto da utilizzare su Heymondo 🙂 Poi non dire che non sono simpatica e generosa!

Se vuoi organizzare un viaggio in Perù fai da te, la polizza viaggi è fondamentale!

Prepara una trousse piena di medicinali

Il viaggio itinerante, e che ti piaccia o no in Perù sarai costretto a viaggiare così, potrebbe scompensare il tuo corpo, soprattutto se hai un cesso di fisico come la sottoscritta 🙂 Devi sapere che sono una tigre nell’animo ma fisicamente assomiglio di più ad una formichina 🙂 Preparare una trousse apposita per i medicinali potrebbe essere un vero e proprio salva vita!

Se vuoi sapere quali medicine portare in viaggio dai un occhio all’articolo che ho scritto qualche settimana fa!

Voli e trasporti

Se vuoi organizzare un viaggio in Perù fai da te risparmiando tanti soldini, prenota il tuo volo su Skyscanner o su Momondo e per quanto riguarda gli spostamenti interni ti consiglio spassionatamente di utilizzare i bus, il divertimento e il risparmio economico sono garantiti!

Sim card peruviana

Ah, restare sempre connessi con il magico mondo dei social e del web per me è fondamentale! Se non sai quale sim card peruviana scegliere tra le tante, no problem perché corro in tuo aiuto con un articoletto super simple ma preciso al dettaglio!

Validità del passaporto

viaggio in Perù fai da te

Quando si organizza un viaggio fai da te, bisogna controllare tutto dalla A alla Z e per entrare in Perù senza intoppi dovrai controllare che il tuo passaporto abbia validità residua di 6 mesi! Mi raccomando non fare gaffe 🙂 Se sei alle prime armi nel pianificare vacanze in totale autonomia, ho scritto una guida che ti aiuterà a capire come fare step by step!

Porta gli adattatori

Gli adattatori universali per l’elettricità sono una delle prime cose da comprare quando si inizia a viaggiare: costano pochissimo, si infilano ovunque e sono dei veri e propri salva vita.

Un altro oggetto molto utile che ti consiglio di acquistare è la power bank solare, un prodotto da viaggio ecofriendly davvero top! Se dovesse esserci un blackout o dovessi avere un problema a ricaricare i tuoi dispositivi, questo aggeggio ti salverà il sederino 🙂

Dopo averti scritto una mini guida così completa su come organizzare un viaggio in Perù fai da te, mi aspetto di ricevere un bel like sulla mia pagina Facebook e una condivisione dell’articolo sui tuoi canali social 🙂

Seguimi anche su Instagram perché presto inizieranno nuove entusiasmanti avventure in giro per l’Europa e per il mondo ( coronavirus permettendo ), non vorrai mica perdertele vero? 🙂

P.s Questo articolo contiene affiliazioni il che significa che se acquisterai qualcosa tramite un mio link, riceverò una piccola commissione in cambio. Consideralo un modo per offrirmi un cappuccino al bar per averti dato il mio aiuto 🙂

In viaggio con me

C'è tanta gente infelice che tuttavia non prende l'iniziativa di cambiare la propria situazione perché è condizionata dalla sicurezza, dal conformismo, dal tradizionalismo, tutte cose che sembrano assicurare la pace dello spirito, ma in realtà per l'animo avventuroso di una donna non esiste nulla di più devastante di un futuro certo. Il vero nucleo dello spirito vitale di una persona è la passione per l'avventura.

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »