migliore assicurazione viaggio stati uniti

Anche se non li avete mai visitati, gli Stati Uniti (o USA in inglese) fanno parte della vostra vita da sempre e se avete finalmente deciso di vedere dal vivo questa mitica destinazione, prima di mettervi in viaggio ci sono alcune cose che dovete sapere e la più importante è con quale assicurazione di viaggio partire per andare negli Stati Uniti.

assicurazione viaggio stati uniti

Gli USA ci hanno fatto sognare attraverso i film, le canzoni, i libri e le serie tv. Abbiamo iniziato a conoscere la cultura e i luoghi di questo immenso Paese, lo abbiamo amato ed ammirato da lontano.

Dalle strade newyorchesi che fanno da sfondo alle avventure delle protagoniste di Sex and the City, alle splendide ville dei ragazzi di Beverly Hills fino ai paesaggi mozzafiato visti in film come Into the Wild, ognuno di noi ha in mente tante “cartoline” americane.

Consigli per viaggiare negli Stati Uniti

polizza viaggio stati uniti

Ho già dedicato un articolo alle cose da sapere quando si organizza un viaggio negli USA, ma vi lascio qualche altro accorgimento e idea da tenere presente per godervi al meglio l’esperienza oltre oceano.
 
●     E’ difficile dire qual è la stagione migliore per visitare gli Stati Uniti, perché a seconda della zona scelta tutto l’anno può andare bene. Se però pensate di mettervi in viaggio in periodi super gettonati (Natale, agosto, 4 luglio…), meglio pianificare spostamenti, alloggi e biglietti per le attrazioni principali con largo anticipo.
●     Fate da soli l’ESTA: è molto facile e non è necessario pagare un’agenzia perché vi aiuti in questa semplice operazione (pagando molto di più).
●     E’ indispensabile portare con voi una carta di credito, necessaria ad esempio per noleggiare l’auto. Ricordatevi che le nostre carte prepagate (come la Postepay) a volte danno problemi.
●     Se avete in programma un on the road, occhio al codice stradale: le multe sono salate e ci sono parecchi controlli, perciò andate piano!
●     Per mangiare a buon prezzo non esistono solo i fast food! Provate i “deli shop”, delle specie di tavole calde in cui si pagano le pietanze a peso. Buoni ed economici.
●     Date sempre la mancia; calcolate un 15-20% del conto totale per non sbagliare.
●     Fate sempre, e dico sempre, l’assicurazione di viaggio prima di partire! Continuate a leggere per saperne di più…

Perché dovreste viaggiare negli Stati Uniti con un’assicurazione di viaggio?

Una degli aspetti più importanti da considerare prima di partire riguarda l’assistenza sanitaria negli USA, di altissima qualità ma anche molto cara.

Forse date per scontato che i controlli medici per i viaggiatori siano gratis come succede in Europa, dove la sanità è pubblica per tutti, ma purtroppo non è così: se dovrete correre al pronto soccorso per un semplice malore, la visita vi costerà un occhio della testa, e si paga al momento!

Per questo è fondamentale scegliere una buona assicurazione di viaggio per gli Stati Uniti, che vi copra le spalle in caso di qualsiasi imprevisto e che vi permetta di godervi al 100% l’”american dream” senza preoccupazioni.
 
Cercando online tra varie opzioni, ho trovato quella che secondo me è la migliore assicurazione viaggi per gli USA ovvero Heymondo; un servizio completo, personalizzabile, affidabile e al giusto prezzo.

Essendo specializzato in assicurazioni di viaggio, Heymondo conosce bene le esigenze dei globe-trotter e le polizze che offre includono servizi fondamentali come la copertura del materiale informatico o la APP per avere sempre accesso a tutte le informazioni in un click. Vediamo più da vicino cosa copre l’assicurazione per gli USA.

L’assicurazione viaggio Heymondo per gli Stati Uniti: cosa copre?

L’assistenza sanitaria in viaggio è probabilmente quello a cui si pensa subito quando si sceglie un’assicurazione, a maggior ragione se siete diretti verso gli USA. Ci sono però anche altri contrattempi che vi potrebbero scombussolare il viaggio, come per esempio perdere la valigia, o magari dover rientrare improvvisamente a casa.

Con l’assicurazione viaggi Heymondo per gli Stati Uniti viaggiate tranquilli, perché avete inclusi: spese mediche fino a 5.000.000€; risarcimento in caso di furto, perdita o danni al bagaglio; rimpatrio e rientro anticipati in caso di incidente, malattia o decesso; assistenza legale; trasferimento di familiare o accompagnatore e loro spese di vitto e alloggio; assistenza 24 ore su 24; recupero dell’importo speso in caso di cancellazione o interruzione del viaggio.

In più con la APP per i clienti potete chiamare gratuitamente l’assistenza 24 ore su 24, ovunque voi siate, avere i dettagli della vostra polizza sempre a portata di dito e gestire l’invio di eventuali documenti. Se il vostro compagno di avventure è un pc o tablet, potete assicurare anche quello.
Con Heymondo potete scegliere tra tre tipi di copertura: la basic Tranquillità, l’intermedia Top e la più completa Premium.
 
Per farsi fare un preventivo sul sito serve meno di 1 minuto, e tutti voi per essere lettori di In viaggio con me avete il 10% di sconto utilizzando questo link.

Per chiudere vi ricordo ancora una volta di non partire mai senza una buona assicurazione di viaggio che vi faccia sentire protetti e rilassati, specialmente se siete diretti verso gli Stati Uniti!

In viaggio con me

C'è tanta gente infelice che tuttavia non prende l'iniziativa di cambiare la propria situazione perché è condizionata dalla sicurezza, dal conformismo, dal tradizionalismo, tutte cose che sembrano assicurare la pace dello spirito, ma in realtà per l'animo avventuroso di una donna non esiste nulla di più devastante di un futuro certo. Il vero nucleo dello spirito vitale di una persona è la passione per l'avventura.

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »