Qualche giorno fa guardavo il telegiornale e ho sentito parlare dell’incidente sul Danubio che ha provocato dei morti, feriti e qualche disperso. Pioveva forte e purtroppo da giorni. Il fiume era in piena e scorreva veloce. Due battelli si sono scontrati tra loro e a bordo c’era un gruppo di 33 coreani in visita alla città. E così, quella che doveva essere una bella vacanza e una gita interessante si è trasformata in un incubo. Viaggiare facendo attenzione deve diventare una prerogativa per chiunque.

Viaggiare facendo attenzione


Viaggiare facendo attenzione, evitiamo le situazioni pericolose

Viaggiare è bellissimo e quando arriviamo presso una nuova destinazione vorremmo vedere ogni cosa e provare tutte le esperienze possibili ed immaginabili. A volte dobbiamo fare i conti con il brutto tempo, con la criminalità o con tour pericolosi e imprevedibili. Se non facciamo attenzione quando viaggiamo, rischiamo di rovinarci la vita o peggio.

Parliamo di quello che è successo a Budapest. Non so se ci siete mai stati. Io ci sono andata 7 mesi fa in occasione del mio secondo anniversario di nozze e ho fatto una lunga passeggiata a ridosso del Danubio. Un fiume davvero enorme, lunghissimo e potente.

So che sarebbe stato meraviglioso fare una crociera in battello, ma il tempo non lo permetteva e non abbiamo voluto rischiare.

Viaggiamo sempre facendo attenzione e valutando attentamente dove ci troviamo, a chi ci affidiamo e che gite intraprendere. Se il tempo è avverso non mettetevi in situazioni pericolose perché non ne vale la pena. Molti viaggiano con troppo frivolezza , non si informano a sufficienza e si fidano del primo che passa.


Come organizzare un viaggio facendo attenzione, cosa tenere in considerazione

Viaggiate con attenzione

Girare in alcuni posti con troppa disinvoltura può essere pericoloso. In alcuni stati del centro e del sud america non è saggio esibire troppo spesso e in quartieri poco raccomandabili delle attrezzature costose. In questo devo migliorare anche io. Quando viaggio mi sento talmente felice che non faccio caso a chi mi cammina vicino e a dove mi trovo e questo mi ha portato a delle situazioni rischiose.

Viaggiare con attenzione significa partire preparati. Significa fare ricerche approfondite e specifiche su quali zone sia meglio frequentare e quali evitare.

In certe zone non è consigliabile dormire in ostello, mentre in alcuni paesi potrebbe essere un’esperienza positiva e divertente.

Per spostarsi all’interno di un paese low cost e in modo sostenibile, scegliete l’utilizzo di compagnie di bus affidabili ed efficienti. Scegliere a caso potrebbe costarvi la vita o un brutto incidente.

Se non riusciamo a scoprire questa informazione dal web, chiediamo consiglio al personale di servizio del nostro albergo o ai viaggiatori che sono stati lì prima di noi.


Ogni posto è a se, ha la sue regole e il suo modo per essere vissuto. Va studiato bene proprio come le esperienze che vogliamo fare. Dobbiamo tenere conto del tempo con cui ci scontreremo, perché oggi giorno è un prenderci a causa dell’inquinamento ambientale e tutte le stagioni si sono mescolate. Se non è il caso di fare una determinata gita evitiamola. Diamo retta al nostro istinto. Una vita non vale quanto una foto. Idem per un video o per un ricordo. Ricordatevi che se viaggerete con attenzione lo farete fino alla vostra vecchiaia. Farlo in maniera irresponsabile potrebbe portarvi alla morte.

In viaggio con me

C'è tanta gente infelice che tuttavia non prende l'iniziativa di cambiare la propria situazione perché è condizionata dalla sicurezza, dal conformismo, dal tradizionalismo, tutte cose che sembrano assicurare la pace dello spirito, ma in realtà per l'animo avventuroso di una donna non esiste nulla di più devastante di un futuro certo. Il vero nucleo dello spirito vitale di una persona è la passione per l'avventura.

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »