Tempo di lettura: 3 minuti

spedire il bagaglio

Il mondo del web ha completamente rivoluzionato la nostra esistenza e in alcuni casi lo ha fatto in maniera davvero geniale. Oggi ti parlerò di Bag Express e di come grazie a questo sito innovativo, puoi spedire il tuo bagaglio in giro per l’Europa e per l’Italia secondo le tue necessità. Addio allo sbattimento di portarsi ovunque troppe valigie, bagagli troppi pesanti e al terrore di comprare qualsiasi cosa perché poi la valigia non si chiude o rischiamo di romperla. Oggi ti parlerò di un servizio incredibile!

Spedire il bagaglio: come funziona e che cos’è BagExpress

spedire il bagaglio

BagExpress è un servizio creato apposta per trasportare la tua suitcase dalla tua abitazione alla destinazione. E’ un servizio pensato per chi fa lunghi soggiorni dato che il tempo di ritiro e di consegna è di circa 3 giorni. L’unica pecca del servizio è che si deve restare in casa dalle 9:00 alle 19:00 per essere reperibili, essendo che non esiste alcuna opzione per fissare una data e un orario preciso. Se non puoi restare a casa, puoi inserire l’indirizzo del tuo luogo di lavoro, di un parente o un amico che può consegnarlo al corriere per te.

3 motivi utili per spedire la valigia

In viaggio con dei bambini piccoli

Se si viaggia con una o più valigie pesanti, il servizio che offre BagExpress potrebbe risultare davvero indispensabile. Ammiro tantissimo quelle mamme che hanno il coraggio, la tenacia e la forza di spostarsi assieme ai loro bambini. Anche se amo viaggiare leggero e sono una sostenitrice sfegatata del minimalismo, ogni caso va valutato attentamente.

Essere madre di uno o più pargoletti significa doversi portare dietro tutto l’occorrente necessario. Significa fare il check-in di mille valigie, trasportarle ecc, ecc. Il viaggio potrebbe diventare un inferno ancora prima di iniziare. 

Se hai dei bambini, BagExpress ti salva LETTERALMENTE la vita. Conosco amiche che lo hanno utilizzato per questo motivo e sono rinate! 

In viaggio durante la gravidanza

Se sei una mamma in attesa, spedire il bagaglio è un’ottima soluzione per evitare di affaticare gambe, piedi e schiena!

Shopping sfrenato

spedire il bagaglio

Ecco, questo è il mio caso. Anche se lo shopping non è la mia prerogativa di vita quando sono in viaggio qualcosa si impossessa di me. Mente e corpo. Il mio cervello si annebbia e appena capito in un negozio di souvenir, di prodotti tipici o in qualche mercatino mi trasformo in Carrie Bradshaw e inizio a spendere come se non ci fosse un domani! 

Quando ero a Bruxelles mi sono ritrovata per puro caso in una via MERAVIGLIOSA in cui ho trovato negozi con vestiti a prezzi bassissimi e giuro che non era periodo di sconti! Ho comprato tanta di quella roba che la mia valigia stava per scoppiare. In casi come questo, spedire il bagaglio è un tocca sana per l’anima 🙂 

Info utili per spedire il bagaglio

Attenzione agli oggetti che inserisci perché non potrai metterci qualsiasi cosa: nella valigia da spedire, non puoi infilare oggetti che di norma non sono consentiti nel bagaglio da stiva.

Un altro consiglio che ti do è di fasciare accuratamente la valigia con della semplice pellicola trasparente, un po’ come gli aggeggi che gli aeroporti mettono a disposizione, il cui servizio costa un fracasso un soldi 🙂 

La mini guida su come spedire il bagaglio e sul servizio bagexpress termina qui e come sempre spero di esserti stata utile 🙂 Se l’articolo ti è piaciuto lascia un like alla mia pagina Facebook e seguimi su Instagram Presto inizieranno nuove entusiasmanti avventure in giro per l’Europa e per il mondo. Non vorrai mica perdertele vero? 🙂

In viaggio con me

C'è tanta gente infelice che tuttavia non prende l'iniziativa di cambiare la propria situazione perché è condizionata dalla sicurezza, dal conformismo, dal tradizionalismo, tutte cose che sembrano assicurare la pace dello spirito, ma in realtà per l'animo avventuroso di una donna non esiste nulla di più devastante di un futuro certo. Il vero nucleo dello spirito vitale di una persona è la passione per l'avventura.

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »