Tempo di lettura: 3 minuti

assicurazione viaggio quale scegliere

Anche se sono una fan sfegata del risparmio e del viaggio low cost, quando decido di partire per una destinazione lontana non bado a spese nell’acquisto di una buona assicurazione viaggio. So bene che le uniche cose a cui si pensa quando si inizia a prenotare le proprie vacanze sono il relax e il divertimento, ma cerca anche di pensare che potrebbe succedere qualsiasi cosa, e questo non te lo dico perché io sia una persona negativa o esagerata, ma perché gli incidenti capitano e se succedono a 10.000 o più chilometri di distanza da casa, si rischia parecchio senza un’adeguata polizza assicurativa. Se ti stai chiedendo quale assicurazione viaggio scegliere, sei capitato/a sull’articolo giusto perché ti elencherò le migliori tre!

Assicurazione viaggio: quale scegliere per tutelare la propria vacanza

Heymondo

La compagnia Heymondo è nata da poco, ma ha già conquistato il cuore di moltissimi viaggiatori, compreso il mio. Per presentartela al meglio ho scritto un articolo a parte perché di aspetti positivi ne ha davvero tantissimi, oltre al fatto che se sceglierai una delle loro polizze potrai usufruire del mio codice sconto 🙂 

Aggiornamento 2020: Heymondo ha provveduto ad aggiungere la copertura assicurativa in merito al COVID-19. Per scoprire che cosa comprende vai sul loro sito!

Europ Assistance

Anche Europ Assistance è un’ottima assicurazione di viaggio; uno degli aspetti più importanti da tenere in conto quando si sceglie una polizza viaggi è il massimale che essa offre, e in questo caso Europ Assistance è una delle migliori.

Un altro motivo per cui scegliere Europ Assistance è la numerosa equipe medica di cui dispongono; avrai a disposizione 18 dottori su turni di 24 ore, sia generici che specialisti.

Nel caso, e spero proprio che non capiti mai, dovesse succederti qualcosa mentre sei  all’estero, la compagnia offre la possibilità del rimpatrio sanitario o del trasporto in una struttura ospedaliera consona tramite trasferimento aereo adeguato.

Columbus 

Anche la Columbus offre molti vantaggi di non poca importanza: le spese mediche sono illimitate, viene garantita l’assistenza H24, i costi per il rimpatrio sono inclusi e dispongono di un interprete telefonico.

La Columbus mette a disposizione anche l’opzione zero franchigia. La copertura economica per quanto riguarda le spese legali e responsabilità civile, fattori che spesso vengono sottovalutati soprattutto da chi organizza un on the road, non è affatto male.

Quest’opzione è importantissima se si vuole gironzolare alla scoperta di una nuova destinazione noleggiando un auto , soprattutto se ci troviamo in un paese dove la guida si svolge dal lato sinistro. Per chi non è abituato il rischio di fare un incidente stradale è maggiore rispetto alla guida dal lato destro.

Spero che non ti succeda mai nulla e che tu possa goderti le vacanze sempre al meglio e nel pieno della tua salute. Purtroppo, anche se so bene che è scocciatura parlarne ( anche scriverne ), l’argomento polizza assicurativa va affrontato, e cosa più importante va conosciuto alla perfezione!

La mini guida su quale assicurazione di viaggio scegliere termina qui e come sempre spero di esserti stata utile 🙂 Se l’articolo ti è piaciuto lascia un like alla mia pagina Facebook e seguimi su Instagram Presto inizieranno nuove entusiasmanti avventure in giro per l’Europa e per il mondo. Non vorrai mica perdertele vero? 🙂

In viaggio con me

C'è tanta gente infelice che tuttavia non prende l'iniziativa di cambiare la propria situazione perché è condizionata dalla sicurezza, dal conformismo, dal tradizionalismo, tutte cose che sembrano assicurare la pace dello spirito, ma in realtà per l'animo avventuroso di una donna non esiste nulla di più devastante di un futuro certo. Il vero nucleo dello spirito vitale di una persona è la passione per l'avventura.

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »