La mia esperienza con Ryanair e le sue nuove normative, è stata una sorpresa non tanto piacevole ma alla fine finita bene.

La mia esperienza con Ryanair

Chi vola con Ryanair, sarà stato informato via mail delle nuove leggi decise dalla compagnia. Anche se molto famosa ed utilizzata, non ha spiegano in modo accurato le informazioni di base.


La mia esperienza con Ryanair: le mail poco chiara

Premetto che nella mail informativa non ci venivano spiegate dettagliatamente  le nuove condizioni di prenotazione. La nuova legge è in vigore dal 15 gennaio 2018: chi acquista un biglietto ordinario potrà caricare il bagaglio gratuitamente in stiva prima dell’ingresso sull’aereo.

Ora vi racconto quello che mi è capitato prima di partire per un viaggio low cost ad Atene.

Contentissima di poter portare all’interno del mio trolley: creme, pinzette per sopracciglia, rasoi e deodoranti, praticamente tutti oggetti che prima del 15 gennaio potevo portare in viaggio, ma solo all’interno della valigia da stivare.

Mi dirigo verso i controlli e ad un certo punto vedo le guardie avvicinarsi tutte in un secondo attorno alla mia valigia. Panico.

“Signora può aprire la sua borsa?”. Apro il mio bagaglio senza opporre resistenza e il controllore nota subito tre oggetti che non potevo portare a bordo: la crema per il viso da 250 ml, la schiuma da barba da 300 ml e il deodorante da 150 ml.

Gentilmente chiedo spiegazioni dato che la newsletter spiegava che le valigie a mano sarebbero stati messi tutti in stiva, facendo percepire erroneamente a chiunque, che d’ora in avanti avremmo potuto portare più di 100 ml di liquidi a bordo della cabina.

Anche se la compagnia aerea da la possibilità di stivare gratis, la norma sulla quantità di fluidi da portare in aereo NON E’ CAMBIATA.

Come tutti saprete, la compagnia più famosa per i viaggi low cost, imponeva che nella valigia da stivare, il passeggero poteva portare liquidi di ml superiore a 100. E’ stato proprio questo fattore a confondere tutti i turisti.


La mia esperienza con Ryanair: i cambiamenti della compagnia

Unico cambiamento posto dalla Ryanair è che chiunque voglia prenotare l’imbarco prioritario, potrà portarsi in cabina il proprio trolley, per evitare l’attesa e la fila appena sbarcati. Inoltre la borsa supplementare dovrà avere le seguenti misure: 30x20x20.

La decisione è stata presa a causa dell’eccessiva mole di bagagli che i turisti portavano all’interno delle cappelliere.

Un’altra novità consiste nel rilasciare un piccolo bollino adesivo di colore giallo con un codice. Non perdetelo, perchè vi servirà nel caso smarrissero la valigia.

In viaggio con me

C'è tanta gente infelice che tuttavia non prende l'iniziativa di cambiare la propria situazione perché è condizionata dalla sicurezza, dal conformismo, dal tradizionalismo, tutte cose che sembrano assicurare la pace dello spirito, ma in realtà per l'animo avventuroso di una donna non esiste nulla di più devastante di un futuro certo. Il vero nucleo dello spirito vitale di una persona è la passione per l'avventura.

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »